Subentro Tim Business | Voltura Telecom | Al Primo Tentativo

Subentro-tim-business
61 Condivisioni

Subentro Tim Business | Voltura Telecom | Al Primo Tentativo

subentro tim business

Benvenuto nel mio nuovo articolo che affronta le fondamenta del subentro tim business, e ti permetterà di ottenere la variazione anagrafica della tua linea con la nuova intestazione.

 

Seguendo i miei consigli avrai un quadro chiaro delle fasi iniziali, intermedie e finali scongiurando eventuali problematiche legate alla richiesta di subentro telecom business.

 

Sempre più imprenditori si cimentano senza la necessaria preparazione alla voltura tim 191 ricevendo poco dopo fatture difformi rispetto al vecchio conto bimestrale.

 

Così come ti fai assistere dal commercialista per le delicate questioni fiscali, anche il settore della telefonia business richiede grande preparazione e professionalità, il fai da te provoca spesso molteplici complicazioni.

 

Con il mio aiuto riuscirai fin dal primo tentativo a compilare in modo corretto l’impresa semplice subentro, prima di avanzare qualsiasi tipo di richiesta a tim.

 

Conoscerai alla lettera quali documenti allegare nella pratica di subentro telecom business per la tua linea senza la presenza d’intoppi tecnici o cavilli commerciali.

 

Capirai come muta la numerazione nel subentro contratto tim business e come impatta sui servizi e sulle spese che sosterrai sul nuovo conto telefonico in azienda.

 

voltura tim business

Ti fornirò istruzioni gratuite per produrre da zero un’analisi completa, corretta e più dettagliata possibile in completa autonomia, anche se non hai familiarità con questi argomenti.

 

Sia che tu abbia una linea analogica, isdn o fibra in azienda, quest’articolo affronta gli scenari più comuni e di maggior interesse. Come?

 

Ho documentato tutti i passaggi e le procedure realmente necessarie per prevenire spiacevoli seccature e perdite di tempo che si possono presentare durante il processo di subentro tim.

 

Concorderai con me se dico che:

 

I tuoi interessi sono la base di partenza, mentre i servizi telefonici sono un mezzo per ottenere un vantaggio tecnologico e competitivo nei confronti dei tuoi competitor.

 

La nostra è infatti una società sempre più connessa grazie ai fili invisibili che Internet e connessioni ultraveloci stanno tessendo fittamente tutto intorno a noi.

Le telecomunicazioni oggi svolgono un ruolo chiave all’interno di qualsiasi azienda e più sono efficienti più ci facilitano il lavoro.

 

Mentre blocchi, guasti, rallentamenti e problemi contrattuali ci riportano all’età della pietra.

 

Con il mio aiuto riuscirai a  scongiurare queste inutili complicazioni in materia di tim  semplice modulo subentro.

 

Richiedi subuto un mio consulto gratuito per capire l’andamento della pratica e a quali possibili ripercussioni vai in contro nella tua azinda, così da prevenire ed evitare inutili complicazioni.

 

COSA DICONO DI ME:

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! – 2/18/2020 

Andrey Vlasov AvatarAndrey Vlasov

Ho conosciuto Giuseppe durante un meet-up per imprenditori digitali, all’epoca avevo un problema con il trasloco della mia linea. La pratica era bloccata da più di 2 mesi nonostante le ripetute chiamate ai call-center. Nel giro di pochi giorni mi ha contattato l’assistenza per fissare un appuntamento con il tecnico. Da quel giorno Giuseppe è il mio personale punto di riferimento, lo consiglierei ad occhi chiusi a chiunque. – 12/19/2019 

PERCHE’ ATTENZIONARE LE FASI INIZIALI DI TIM IMPRESA SEMPLICE SUBENTRO?

subentro_tim_business

 

Molte aziende, senza rendersene conto, tralasciano alcune clausole davvero importanti e non si accorgono delle reali implicazioni quando vogliono subito subentrare subito la numerazione aziendale.

 

Portare la linea dall’anagrafica A all’anagrafica B può sembrare una cosa banale, ma è tutt’altro che scontato e il modulo tradizionale di subentro non si limita a variare l’intestazione.

 

E’ importante individuare quali controindicazioni comporti la voltura tim business.

 

Così come prima di prendere un farmaco è di vitale importanza conoscere gli effetti collaterali!

 

Perché una volta manifestati i sintomi, correre ai ripari sarà molto dispendioso sia in termini di tempo e denaro!

Perché?

 

Rischi di ritrovarti addebitati diversi costi di cessazione anticipata e altre seccature.

 

Solo poche aziende ottengono l’esenzione dei costi e il mantenimento dell’offerta attiva in precedenza, utilizzando le procedure classiche di voltura telecom 191.

 

Nella maggior parte dei casi purtroppo, coloro i quali affrontano un subentro tim considerato oneroso, trovano  oltre al costo iniziale una profonda modifica al prezzo mensile addebitato in fattura.

 

Permettimi di spiegarmi meglio…

 

… subentrata la linea, alcuni servizi possono essere ricalcolati a prezzo pieno e farti perdere tutti i vantaggi competitivi presenti nella vecchia anagrafica. Ricordi?

 

Prima ho fatto menzione di un farmaco e dei suoi effetti collaterali, ma non ti ho ancora detto come prevenirli.

 

Basta prendere il modulo di subentro tim e leggere quanto segue al suo interno:

subentro_tim_business_31

 

Attenzione!

 

Questa norma è soggetta a interpretazioni in base alla tua linea di riferimento.

 

| ANALOGICA | ISDN | FIBRA | GIGAFIBRA | HDSL | SHDSL | PUNTO PUNTO |

 

L’etica professionale me lo impone, ti devo avvertire del pericolo che corri.

 

Ogni tecnologia risponde in maniera diversa al subentro che puoi affrontare.

 

Non preoccuparti, grazie ad una serie di operazioni svolte in maniera chirurgica sulla propria utenza riuscirai nello scopo che stiamo per affrontare insieme.

 

Le mie spiegazioni sono un mezzo per identificare facilmente vantaggi, svantaggi e alternative nel poter raggiungere un UNICO GRANDE RISULTATO. 

 

Quale?

 

Evitare che un banale telecom subentro azienda ti bruci budget e tempo prezioso.

 

E’ lecito chiedersi, perché faccio tutto questo?

 

Perché essere utile nel settore è molto raro e voglio aumentare la mia credibilità.

 

Si esatto!

Per ogni articolo apprezzato dalla collettività ricevo sempre ottime recensioni, richieste di assistenza, contatti e svolgo consulenze personalizzate a pagamento.

 

Il mio blog è un punto di riferimento per piccole e medie imprese, che si cimentano in situazioni semplici o articolate della telefonia fissa e mobile aziendale.

 

Un valido aiuto che permette di evitare disastri, sprechi e ricevere soluzioni mirate che consentano il massimo risultato economico e tecnologico possibile.

 

Da oltre 10 anni lavoro per aiutare aziende, imprenditori e liberi professionisti.

 

Adesso, voglio aiutare anche te!

 

Che ne dici di affrontare il problema insieme, estirpandolo alla radice dalla tua azienda?

 

 

COSA DICONO DI ME:

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! – 2/18/2020 

Angelo Bertolone AvatarAngelo Bertolone

Professionale, costantemente aggiornato, perseverante nella soluzione dei problemi di telefonia fissa e mobile, sincerità e onestà professionale uniti alla trasparenza, sono stati determinanti e vincenti per le scelte fatte; complimenti. – 9/02/2019 

COSA PENSI DI OTTENERE DAL SUBENTRO TELECOM 191?

voltura telecom azienda

 

Per quanto scontato, prima di continuare, voglio essere estremamente meticoloso.

 

Con il modulo subentro impresa semplice eserciti SI la modifica dell’intestazione e di tutti i dati anagrafici a cui è legata una o più numerazioni di tuo interesse.

 

Ma non stai considerando una cosa davvero importante.

 

All’interno del telecom subentro aziende si cela un vero e proprio labirinto pieno di vizi procedurali e di sentieri burocratici e tecnici che sono semplici solo in apparenza.

 

Facilmente potrai cadere in errore, aggravando la situazione da diversi punti di vista.

 

Un primo lampante esempio lo trovi nel telecom impresa semplice modulo subentro.

 

Tutta la procedura infatti, è studiata per nascondere le diverse clausole che sfuggono a un occhio non allenato!

 

Il modulo da utilizzare è uno solo, ma prevede due linee guida ben distinte e separate: da un lato puoi ottenere un subentro in esenzione a costo 0, dall’altro uno oneroso a pagamento.

 

La cosa buffa (si fa per dire) è che lo impari solo a tue spese una volta andata in porto la procedura, quando ti vedi recapitare fatture difformi da quelle che ti aspettavi.

 

Te ne do subito dimostrazione, oscurando per privacy i dati sensibili del mio cliente.

 

subentro tim business
subentro tim business

 

In questo specifico caso abbiamo a sinistra la fattura prima di esercitare il subentro tim busness e a destra il nuovo conto telefonico che triplica i costi dell’imprenditore.

 

Rilevanza economica che varia da caso a caso, dal tipo d’impianto, dal periodo di sottoscrizione e dall’offerta.

 

Se poi chiedi spiegazioni o pensi di cambiare gestore esercitando la richiesta di chiusura contrattuale dopo il subentro, complicherai la situazione.

 

Ultimato il subentro, di norma riceverai il reset totale della data contrattuale, vincolandoti per ulteriori 24 mesi dalla data di subentro contrattuale.

 

Cosa comporta? Sarà mia premura spiegarlo nel paragrafo successivo.

 

Se vuoi andare invece dritto al punto, ottieni subito una mia diretta consulenza personalizzata.

 

COSA DICONO DI ME:

UMBERTO TAGLIARINI AvatarUMBERTO TAGLIARINI

Lo conosco da parecchi anni, mi ha sempre seguito con molta professionalità, mi ha sempre consigliato per il meglio secondo le mie esigenze e mi sento di consigliarlo a tutti voi – 10/08/2019 

Silvio Orlando AvatarSilvio Orlando

Mi sono affidato a Gisueppe Virzì per la scelta della migliore soluzione di telefonia possibile per la mia realtà aziendale e professionale. Virzì ha trovato l’optimum sia a livello di costi che di connettività che di mantenimento di alcune numerazioni ricorrendo ad una soluzione mista VoIP e Fibra. Tutto ad un costo molto conveniente. Lo consiglio a chiunque. Mi ha aiutato sia che fosse soltanto per 1 linea + altra linea fax, in un caso sia che fosse per 6 linee nell’altro caso. Non abbiate paura di chiedergli un preventivo per la consulenza. Rimarrete soddisfatti! Grazie Sig.Virzì! – 2/09/2020 

 

 

QUALI TIPI DI PROCEDURE ESISTONO NEL CONTRATTO DI SUBENTRO TIM BUSINESS?

 

contratto subentro tim business

 

Nel paragrafo precedente ho accennato al fatto che tim business applica secondo alcuni criteri e regole opposte fra loro, ti potrà mettere in confusione.

 

Il primo caso di subentro tim business è in esenzione totale a titolo gratuito (ex voltura telecom business) dove ritrovi due scenari con la stessa conseguenza:

  • Successione a titolo universale con stessa insegna/intestazione e partita iva, in altre parole quando varia esclusivamente il legale rappresentante.
  • Trasformazione societaria con stessa insegna e partita iva e quindi con la sola variazione dei soci e/o dell’amministratore delegato.

 

In questa situazione non trovi alcun sconvolgimento sulla nuova anagrafica.

 

Godrai degli stessi servizi agli stessi costi, senza alcuna variazione.

 

Situazione che riguarda pochi utenti tim.

 

Il secondo caso ha maggiore frequenza e riguarda il subentro telecom business a titolo oneroso (ex voltura telecom azienda) in cui si paga per iniziare 16,20€ oltre iva e si applica:

  • Quando varia la partita iva, anche se rimane il medesimo amministratore;
  • Quando variano soci, l’amministratore e la partita iva;
  • Quando varia la partita iva e/o cod. fiscale (ditta individuale) del titolare;
  • Quando avviene una trasformazione societaria;

 

Molti imprenditori, convinti che tutto sia andato per il meglio, pagando quel piccolo costo, si accorgono poco dopo ricevute le fatture seguenti di alcune rilevanti variazioni, come:

  • La perdita progressiva degli sconti e promozioni a causa delle norme contenute a pagina 4 di telecom modulo subentro 191 tradizionale.
  • La perdita di offerte attive in precedenza ma non più commercializzate.
  • La possibilità di dover sborsare  240€ oltre iva per sostituire il modem e adempiere al cambio tecnologico richiesto.
  • Vedersi resettare la data di sottoscrizione, cioè i vincoli sulla numerazione di riferimento ripartono da zero.
  • La possibilità di vedersi resettato l’indirizzo IP, paralizzando l’azienda e costringendola a pagare un sistemista per riconfigurare video sorveglianza,cassa elettronica e molto altro.

 

Se a questo aggiungi i possibili aumenti, ti dimostra come la  strategia è volta ad acquisire sempre più clienti piuttosto che cercare di mantenere le aziende esistenti.

 

L’unica eccezione possibile è rappresentata dal caso descritto da questi 3 step cronologici:

  • Nasci cliente telecom business, attivato con una vecchia intestazione ormai dismessa.
  • Cambi gestore mantenendo il numero e utilizzando una nuova intestazione.
  • Decidi di rientrare verso tim, mantenendo il numero e la nuova intestazione (specificandolo alla stipula).

 

In questo caso specifico tim ti riconosce l’esenzione totale dal subentro a titolo oneroso.

 

Questo è un tipico esempio di quanto il mondo della telefonia sia complesso.

 

Prima di proseguire voglio farti riflettere su alcuni punti cardine di tuo interesse:

  • Come mai sono state create due procedure differenti?
  • Perché pur provenendo da altro gestore si ottiene l’abbuono anche variando la partita iva?
  • Perché se già cliente subisco un trattamento negativo nei costi mensili addebitati in fattura?
  • Perché utilizzare lo stesso modulo riescono a creare confusione nella gestione della pratica?

 

Potrei stare ore a spiegarti tutti i retroscena che si consumano ai piani superiori, ma le procedure sono queste.

 

So però dirti che in un mercato pieno di postille, di costi nascosti e cavilli contrattuali, l’aiuto di un vero professionista ti mette al riparo da errori, reclami e seccature.

 

Esistono sempre valide alternative.

 

Io non ho idea di come si faccia il meccanico, il dentista, l’avvocato e molto altro, ma di una cosa sono certo: un imprenditore deve comprendere quando chiedere aiuto, prima che la situazioni si trasformi in un vero disastro.

 

Se un professionista pensi ti costi troppo, non sai quanto ti costerà un dilettante!

 

Solo chi è già passato in queste situazioni contorte darà senso alle mie parole.

 

Contattammi!!

 

Troveremo insieme una soluzione mirata alle tue esigenze aziendali.

 

COSA DICONO DI ME:

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all’altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all’attivazione. Assolutamente consigliato! – 1/29/2020 

Giuseppe Carollo AvatarGiuseppe Carollo

Consulente molto serio, preparato e aggiornato. Nel mare della telefonia si può facilmente naufragare, attirati dalle tante sirene che propongono soluzioni piene di insidie, vincoli e costi nascosti. Giuseppe Virzi mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo e di denaro. – 5/08/2019 

 

 
QUALI DOCUMENTI SONO NECESSARI PER IL  BENESTARE AL SUBENTRO IMPRESA SEMPLICE?
 

subentro tim business

 

Nel procedere alla voltura tim business, occorre recuperare alcuni documenti obbligatori per intraprendere il processo che stai per ultimare, quali:

  • Attribuzione della partita iva rilasciata dall’agenzia delle entrate all’atto dell’iscrizione ufficio iva, se non possiedi obbligo dell’iscrizione alla C.C.I.A.
  • Visura camerale del precedente intestatario. Presta molta attenzione alla sua scadenza, ti ricordo che vale 6 mesi dalla data di estrapolazione.
  • Visura camerale del nuovo intestatario con tassativo stato di azienda “ATTIVA”, ti ricordo che vale 6 mesi dalla data di estrapolazione.
  • Documento di riconoscimento del precedente intestatario in corso di validità.
  • Documento di riconoscimento del nuovo intestatario in corso di validità.
  • IBAN del nuovo intestatario se si vuole procedere all’addebito sepa / rid.

 

Nel tentativo di non commettere errori, ti consiglio di rammentare per bene quanto segue, altrimenti sarai costretto a ricompilare il modulo da zero:

 

  • Le richieste accompagnate con visura di evasione, visura ordinaria con stato di azienda INATTIVA o con documentazione illeggibile, saranno SCARTATE!
  • Le richieste senza domiciliazione bancaria, troveranno un ulteriore addebito di 100€ per linea a titolo cauzionale, sotto la voce di anticipo conversazione.

 

Raccolti tutti i documenti elencati, appurata la loro validità, possiamo decidere finalmente di dare seguito alla richiesta che ti ha portato a leggere quest’articolo.

 

COMPILARE | TRASMETTERE | OTTENERE =  > IL SUBENTRO TIM BUSINESS

 

COSA DICONO DI ME:

Silvio Orlando AvatarSilvio Orlando

Mi sono affidato a Gisueppe Virzì per la scelta della migliore soluzione di telefonia possibile per la mia realtà aziendale e professionale. Virzì ha trovato l’optimum sia a livello di costi che di connettività che di mantenimento di alcune numerazioni ricorrendo ad una soluzione mista VoIP e Fibra. Tutto ad un costo molto conveniente. Lo consiglio a chiunque. Mi ha aiutato sia che fosse soltanto per 1 linea + altra linea fax, in un caso sia che fosse per 6 linee nell’altro caso. Non abbiate paura di chiedergli un preventivo per la consulenza. Rimarrete soddisfatti! Grazie Sig.Virzì! – 2/09/2020 

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all’altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all’attivazione. Assolutamente consigliato! – 1/29/2020 

 

 
COME COMPILARE CORRETTAMENTE IL MODULO SUBENTRO TIM BUSINESS?

 

voltura telecom business

 

In presenza delle due visure camerali con stato di azienda attiva e in corso di validità, potrai saltare la verifica al sito dell’agenzia delle entrate.

 

Altrimenti accertati che entrambe le aziende hanno lo stato “Attiva”.

 

Usa questo link: https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaPIVA/Scegli.jsp

 

Se i documenti presentano una data di estrapolazione maggiore di sei mesi, dovrai fare una nuova richiesta al commercialista, altrimenti la pratica sarà scartata.

 

Se hai tutti i documenti richiesti iniziamo a compilare la richiesta scaricando il modulo subentro tim business direttamente da questo link.

 

Nel compilare i campi del modulo di subentro dovremo stare molto attenti a riportare i dati presenti sulle visure o attribuzioni di partita iva.

 

Solitamente mi faccio pagare profumatamente per queste informazioni, quindi non ti assicuro che le lascerò fruibili gratuitamente in eterno.

 

COSA DICONO DI ME:

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! – 2/18/2020 

Peppe Incardona AvatarPeppe Incardona

Ho conosciuto Giuseppe qualche anno fa per i servizi di fonia nella mia azienda e da allora è il mio punto di riferimento, anzi… direi un faro.
Nella giungla degli operatori telefonici e soprattutto degli agenti,
lui è l’unico che oltre alla professionalità e a un’incredibile preparazione tecnica (nel senso più stretto della parola),
si distingue per correttezza e onestà intellettuale.
Ho avuto modo di disturbarlo anche per quesiti “al di fuori” delle sue mansioni da fornitore ed è stato sempre prontissimo, efficace e gentile.
Consiglio a tutti di scegliere Giuseppe Virzì come vostro consulente:
vi darà sempre la risposta più attinente alle vostre esigenze! – 9/30/2019 

 

 

COME INVIARE IL MODULO DI SUBENTRO IMPRESA SEMPLICE?

 

voltura tim business

 

La trasmissione dei documenti deve avvenire esclusivamente con mezzi tracciabili.

 

Perché in caso di reclami, tardive gestioni o adempimenti parziali, bisogna sempre dimostrare all’occorrenza la prova tangibile che l’errore commesso non sia il tuo.

 

La richiesta impresa semplice variazioni commerciali subentro può essere trasmessa in tanti modi:

  • Via fax al numero 800 000 191 metodo sconsigliato perché non potrai verificare la corretta ricezione documentale mandata a tim business.
  • Per pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it metodo consigliato perché ti garantisce il corretto recapito oltre ad avere valore legale.
  • Per raccomandata a/r, ma dovrai attendere l’effettivo recapito, inserimento e lavorazione della pratica, oltre al tempo e ai soldi per l’affrancatura in poste.Inviandola al seguente indirizzo:

SPETT.LE TELECOM ITALIA SPA

SERV. CLIENTI BUSINESS

CASELLA POSTALE 456

00054 FIUMICINO RM

 

Puoi scegliere liberamente, ma io ti consiglio la pec.

 

Allegando il modulo subentro telecom 191 tutti i documenti.

 

Stai attento alle dimensioni dei file che invii.

 

In alternativa utilizza la raccomandata a/r con ricevuta, ricordando di NON stampare i documenti in fronte retro e di controllare per bene la leggibilità dei documenti.

 

Accertati che la pratica stia procedendo per il verso giusto contattando il 191.

 

Pensi sia tutto finito?

 

Continua a leggere per scoprire il trattamento di favore che tim ha riservato per te.

 

Non entrare nel panico! Sto per aprire il VASO DI PANDORA.

 

 

COSA DICONO DI ME:

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! – 2/18/2020 

Angelo Bertolone AvatarAngelo Bertolone

Professionale, costantemente aggiornato, perseverante nella soluzione dei problemi di telefonia fissa e mobile, sincerità e onestà professionale uniti alla trasparenza, sono stati determinanti e vincenti per le scelte fatte; complimenti. – 9/02/2019 

 

 

 

COME RICONOSCERE LE CLAUSOLE “VESSATORIE” PRESENTI NEL MODULO SUBENTRO TIM BUSINESS FISSO?

subentro tim business

 

Hai dato uno sguardo attento alle varie pagine, alle voci e alle clausole contenute all’interno del modulo tim business subentro?

 

Oppure ti sei limitato a spedire la modulistica subentro telecom 191 senza leggere con attenzione i paragrafi “complessi” e, a mio parere, contorti presenti nel modulo tim?

 

Mi auguro tu li abbia decifrati, perché se non lo hai fatto, una volta trasmessa la richiesta di voltura telecom business avrai tra le mani delle bombe ad orologeria pronte ad esplodere.

 

Se ancora non hai spedito il modulo, mettiti comodo, prenditi un sorso d’acqua, perché ti sto per svelare come queste postille fanno saltare i nervi a molti imprenditori.

 

Fosse stata una procedura semplice e senza complicazioni, pensi avrei perso tempo e risorse preziose per creare questa guida, i video e tutto il resto?

 

Te lo ripeterò fino alla nausea:

 

Il mondo della telefonia business è una guerra dove non si fanno prigionieri.

 

Nel tim business modulo subentro esistono clausole che danneggiano tutti.

 

Ad oggi, nonostante se ne parli da molto, nessuno è riuscito a risolvere questo problema che colpisce una piccola % di utenti.

 

Se sei ancora li, sto per rivelarti quali tecniche usano per spillare soldi a palate.

 

Il modulo di subentro linea tim business riporta vari punti, alcuni davvero interessanti, presenti a pagina 4 che definiscono quanto segue (cito testualmente):

 

Il Subentrante dichiara di conoscere e accettare le disposizioni contenute nelle Condizioni Generali di Contratto …

 

Condizioni? Quali? Perché non sono espresse? Dubito tu le conosca. Ho ragione?

 

Volendo, puoi scaricare il libro contenente tutte le clausole direttamente da qui: Condizioni Generali di Contratto

 

La mancata lettura di questi paragrafi è la causa principale dei lamenti di molte aziende, una volta che si vedono recapitate le fatture esose dopo la conclusione positiva del subentro.

 

Ma non preoccuparti, non ti chiedo di leggerli.

 

Sono qui per semplificarti la vita.

 

Presto saprai cosa recitano realmente senza perdere ore inutili.

 

Per farlo senza metterti confusione ho preparato in privato una serie di esempi pratici, accaduti realmente ai miei clienti e che voglio condividere con te solo quelli necessari, evitando maggiore confusione.

 

Ovviamente per privacy, utilizzerò nomi fittizi.

 

Contattammi!! Sono sicuro che il mio tornerà dvvero utile.

 

COSA DICONO DI ME:

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! – 2/18/2020 

Peppe Incardona AvatarPeppe Incardona

Ho conosciuto Giuseppe qualche anno fa per i servizi di fonia nella mia azienda e da allora è il mio punto di riferimento, anzi… direi un faro.
Nella giungla degli operatori telefonici e soprattutto degli agenti,
lui è l’unico che oltre alla professionalità e a un’incredibile preparazione tecnica (nel senso più stretto della parola),
si distingue per correttezza e onestà intellettuale.
Ho avuto modo di disturbarlo anche per quesiti “al di fuori” delle sue mansioni da fornitore ed è stato sempre prontissimo, efficace e gentile.
Consiglio a tutti di scegliere Giuseppe Virzì come vostro consulente:
vi darà sempre la risposta più attinente alle vostre esigenze! – 9/30/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TIM ONEROSO DELLA LINEA ANALOGICA TIM BUSINESS – RTG.

 

subentro tim business

 

L’azienda Rossi Srl, mia cliente, conferma l’invio di quanto richiesto utilizzando impresa semplice modulistica subentro per ottenere l’anagrafica corretta sulla linea già attiva.

 

Con il modulo subentro impresa semplice, ottiene l’attribuzione della nuova anagrafica sulla linea analogica con numero 02|101010 a favore di ROSSI 2 SRL.

 

Precisiamo che la numerazione prima di trasmettere il modulo di subentro tim business vantava le seguenti offerte attive:

  • Linea Valore+, per chiamate illimitate verso fissi e tim mobili.
  • Opzione Tutti i Mobili, per le chiamate illimitate verso tutti i gestori di telefonia mobile presenti nel nostro mercato nazionale.
  • Linea Adsl 7 o 20 mb nominali con indirizzo ip statico.
  • Router in vendita rateizzata o a noleggio (per i vecchissimi clienti).

 

Per effetto di alcune postille il cliente perde le promozioni, gli sconti e gli viene cessata immediatamente l’Opzione Tutti i Mobili.

 

I costi schizzano alle stelle come puoi vedere dalle fatture:

subentro_tim_business_9

 

Osserva come varia l’importo nelle chiamate voce in uscita che il cliente sarà costretto a sborsare

subentro tim business

 

Contattano il 191 tentando il ripristino delle vecchie condizioni, ma invano.

 

Quello che viene proposto dall’operatore è una nuova offerta riservata “ai già clienti” ben lontana dalle vantaggiose condizioni economiche sottoscritte in precedenza.

 

Aumentando i costi sostenuti quasi del triplo, dai 10€ precedenti ai 36€ bimestrali.

 

Pensi stia dicendo cavolate?

 

Contatta il servizio clienti 191 e chiedi:

 

subentro telecom 191

  • Effettuando il subentro, a quale tariffa vado incontro per le chiamate mobili?
  • Riattivando l’opzione tutti i mobili manterrò i costi avuti prima del subentro?

 

Se nella chiamata riceverai una risposta positiva ti consiglio di tenerne traccia, perché molto probabilmente la persona NON sta dicendo il vero.

 

Sei ancora incredulo?

 

Preferisco ribadire la seconda parte di quanto contenuto a pagina 4:

 

[…] di essere a conoscenza che eventuali Offerte di Pricing e le Offerte/Servizi Digital e IT/ICT presenti sulla linea/e oggetto di subentro, sottoscritte dal Subentrato precedente intestatario, saranno cessate.

 

Tradotto, qualsiasi offerta come l’opzione tutti i mobili attiva sulla linea oggetto di subentro, verrà cessata esattamente come le condizioni contrattuali recitano.

Così forse è più chiaro!

Vuoi conoscere come risolvere queste situazioni?

 

Contattammi utilizzando il banner sottostante!!


Troveremo insieme laa miglior soluzione possibile alle tue specifiche esigenze aziendali.

 

COSA DICONO DI ME:

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all’altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all’attivazione. Assolutamente consigliato! – 1/29/2020 

Roberto Campanella AvatarRoberto Campanella

Ottima persona, professionalmente molto preparata. Affidabile e corretto molto chiaro e trasparente. Di solito con questi professionisti si lavora una volta sola perché poi c’è sempre qualcosa che non ti soddisfa, non è il caso nostro in quanto siamo al secondo rinnovo contrattuale e la soddisfazione è rimasta inalterata anzi è riuscito a proporci più servizi risparmiando pure. Lo consigliamo ad occhi chiusi. – 6/27/2020 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TELECOM ONEROSO DELLA LINEA ISDN TIM BUSINESS.

 

subentro isdn

 

Se possiedi una linea isdn telecom, in caso di subentro tim business, oltre ai problemi sopra esposti, potresti incorrere in una spiacevole sorpresa, come è capitato a un mio cliente.

 

L’azienda Rossi Srl, in seguito alla richiesta di 191 modulo subentro, si è trovata a dover riconfigurare i parametri della borchia ISDN TELECOM.


Costretta quindi a pagare un tecnico per settare in modo corretto:

 

#*# #*#                         INGRESSO PROGRAMMAZIONE

*98#                              RESET PARZIALE

*99#                              RESET APPROFONDITO

*19* 909999#              DISATTIVA AVVISO DI CHIAMATA CANALE 1 

*29* 909999#              DISATTIVA AVVISO DI CHIAMATA CANALE 2 

*19* 099999#              CANALE 1 SOLO TRASMITTENTE 

*29* 099999#              CANALE 2 SOLO TRASMITTENTE 

 

L’elenco in realtà è molto più lungo…

 

Capirai bene che è una seccatura non da poco.

 

Vorresti sapere come gli ho evitato perdite di tempo inutili, offrendo una soluzione chiavi in mano, a un costo inferiore, con servizio fibra oltre ad una linea di backup?

 

Scoprilo richiedendo un mio consulto personalizzato.

 

Riuscendo così a perfezionare la miglior scelta per la tua azienda in caso di subentro di una linea isdn.

 

Parliamoci chiaramente.

 

Conosci qualcun altro in Italia che condivide queste informazioni?

 

Conosci qualcun altro in Italia che ti sappia risolverere il prpblema manteendo la specifica della linea isdn?

 

Ripeto a scanso di equivoci che ti sappia mantenere i canali digitali ISDN ?

 

 

COSA DICONO DI ME:

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all’altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all’attivazione. Assolutamente consigliato! – 1/29/2020 

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. – 9/09/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TELECOM ONEROSO DELLA LINEA FIBRA TIM BUSINESS.

 

subentro tim fibra

 

Esattamente come per i casi espressi sopra, le regole sono molto simili.

 

Eccezione fatta per la perdita dell’opzione tutti i mobili, che sulla componente fibra in rame o giga fibra rimane attiva di default facendo parte all’offerta base.

 

Ma partiamo affrontando nello specifico questo caso studio.

 

L’azienda Rossi Srl mi contatta per confermarmi l’avvenuta richiesta, con modulo di subentro telecom impresa semplice, così da avere la nuova anagrafica sulla vecchia linea di riferimento.

 

Le 2 numerazioni 02|111111 e 02|222222 attualmente intestate alla vecchia azienda subiranno:

  • Riconfigurazione o sostituzione del modem fibra.
  • Riassegnazione dell’indirizzo IP STATICO.
  • Perdita dell’opzione SUPERFIBRA in quanto presente nella vecchia offerta.

 

Vediamo con ordine cosa hanno comportato queste tre voci.

  • Il reset del modem – è stato eseguito da remoto e ha paralizzato tutta l’azienda.
  • Il reset dell’indirizzo IP invece ha comportato un blocco dei servizi internet di base.

 

Da soli, questi due giochetti portato via tempo prezioso all’attività, senza contare i costi del sistemista di rete che hanno dovuto sborsare per: riorganizzare la rete e la video sorveglianza, la vpn e gli accessi in remoto.

 

Ma non è tutto, perché si manifestato un altro problema:

 

La perdita dell’opzione superfibra.

 

Per capire questo punto dobbiamo fare una considerazione preliminare:

 

Il servizio “Superfibra” permette di viaggiare sulla rete internet alla massima velocità disponibile con tecnologia fibra in rame o giga fibra sottoscritta con tim.

 

Se nel contratto precedente hai attiva l’offerta Superfibra con costi azzerati o scontati, quando fai il subentro ti ritrovi di fronte ad un bel dilemma:

 

Mantengo la massima velocità, aggiungendo 10,5€ mese oltre iva per questo servizio?

 

Oppure riduco in modo considerevole la velocità, portando la mia utenza ad un servizio quanto più simile a una linea ADSL a 20Mb, risparmiandomi questo onere?

 

La scelta dipende dal singolo caso.

 

Di certo vedersi ridotta la velocità limita l’operatività in azienda, risparmiando di fatto 150€ l’anno oltre iva.

 

Fibra alla massima velocità o ridotta, cosa fare? Quali sono le soluzioni possibili?

 

Te lo spiego in privato in una mia consulenza personalizzata.

 

Sono riuscito a creare un sistema collaudato per il corretto subentro tim business della tua linea fibra.

 

Se di tuo interesse, Chiedi il mio aiuto.

 

COSA DICONO DI ME:

Angelo Bertolone AvatarAngelo Bertolone

Professionale, costantemente aggiornato, perseverante nella soluzione dei problemi di telefonia fissa e mobile, sincerità e onestà professionale uniti alla trasparenza, sono stati determinanti e vincenti per le scelte fatte; complimenti. – 9/02/2019 

Giuseppe Carollo AvatarGiuseppe Carollo

Consulente molto serio, preparato e aggiornato. Nel mare della telefonia si può facilmente naufragare, attirati dalle tante sirene che propongono soluzioni piene di insidie, vincoli e costi nascosti. Giuseppe Virzi mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo e di denaro. – 5/08/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO 191 TELECOM BUSINESS E’ SEMPRE POSSIBILE?

 

subentro tim business impossibile

 

Purtroppo no.

 

Data la mia esperienza nel settore della telefonia per aziende, ti confermo che esistono delle linee per cui il subentro non è gestibile direttamente.

 

Da EX PARTNER TIM BUSINESS ti garantisco che non tutti riescono ad ottenere il subentro, soprattutto per offerte che sono considerate ”esperimenti ibridi voip “ di telecom italia spa.

 

In quanto tim ha abbandonato da tempo l’implementazione, il subentro / trasloco e/o cambio piano per i clienti ad oggi attivi con i seguenti profili:

 

  1. LINEA TUTTOCOMPRESO RTG.
  2. LINEA TUTTO COMPRESO ISDN.
  3. LINEA TUTTO COMPRESO SUPER

 

Fatto salvo complicate e svantaggiose procedure, blocchi e trasformazioni costose.

 

Drizza bene le orecchie, ti sto per svelare un piccolo segreto…

 

Ho la soluzione anche per quelle aziende che hanno ancora attivi questi servizi.

 

Richiedi un mio consoluto personalizzato.

 

COSA DICONO DI ME:

Roberto Campanella AvatarRoberto Campanella

Ottima persona, professionalmente molto preparata. Affidabile e corretto molto chiaro e trasparente. Di solito con questi professionisti si lavora una volta sola perché poi c’è sempre qualcosa che non ti soddisfa, non è il caso nostro in quanto siamo al secondo rinnovo contrattuale e la soddisfazione è rimasta inalterata anzi è riuscito a proporci più servizi risparmiando pure. Lo consigliamo ad occhi chiusi. – 6/27/2020 

Angelo Bertolone AvatarAngelo Bertolone

Professionale, costantemente aggiornato, perseverante nella soluzione dei problemi di telefonia fissa e mobile, sincerità e onestà professionale uniti alla trasparenza, sono stati determinanti e vincenti per le scelte fatte; complimenti. – 9/02/2019 

 

 

QUALI SONO LE MIGLIORI SOLUZIONI DA ADOTTARE IN CASO DI SUBENTRO?

 

subentro tim business soluzione

 

Siamo arrivati alla parte più interessante, quella che toglie ansie, timori e tutte le complicazioni possibili e immaginabili.

 

LE SOLUZIONI.

 

Alcune veloci, altre complesse. Ognuna sposa un caso specifico.

 

Se ti accontenti delle briciole, sappi che tutte ti permettono un risparmio immediato, ma solo alcune ti garantiscono un rientro significativo della spesa nel lungo periodo.

 

Sempre se non sei morbosamente legato alla percezione dell’operatore dominante.

 

Non è detto che l’azienda di telecomunicazioni nata per prima sia sempre la migliore, il mare è pieno di pesci ed esistono soluzioni sul mercato che possono rispondere meglio alle tue esigenze.

 

La verità è una: non esisterà MAI la soluzione perfetta per tutti.

 

Esistono diverse alternative.

 

Le più rilevanti le ho raccolte nel tempo, c studiate per aiutare chi sta affrontando un subentro per le seguenti tecnologie:

 

  • LINEE ANALOGICHE CON IP DINAMICO.
  • LINEE ANALIGICA CON IP STATICO.
  • LINEE ISDN ANALOGICHE O DIGITALE CON SERVIZIO ADSL.
  • LINEE ISDN ANALOGICHE O DIGITALE CON SERVIZIO FIBRA.
  • LINEE FIBRA CON IP DINAMICO.
  • LINEE FIBRA CON IP STATICO.

 

Ma le sorprese non sono ancora finite… voglio fare di più, regalarti per un tempo estremamente limitato una chiamata gratuita con me di 15 minuti.

 

Aprrofittane non rimarrà gratis in eterno!

 

Nella speranza di averti reso un servizio utile ti auguro tutto il meglio.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, per ripagarmi dei 15 giorni spesi a scriverlo, ti chiedo di CONDIVIDERLO (sempre che tu non l’abbia già fatto).

 

Io non potrò che esserti GRATO ed essere felice del tuo apprezzamento.

 

Inoltre, mi farai un regalo in termini di seo, senza mettere mano al tuo portafoglio.

 

A presto, Giuseppe.

 
 

Subentro Tim Business | Voltura Telecom | Al Primo Tentativo

subentro tim business

Benvenuto nel mio nuovo articolo che affronta le fondamenta del subentro tim business, e ti permetterà di ottenere la variazione anagrafica della tua linea con la nuova intestazione.

 

Seguendo i miei consigli avrai un quadro chiaro delle fasi iniziali, intermedie e finali scongiurando eventuali problematiche legate alla richiesta di subentro telecom business.

 

Sempre più imprenditori si cimentano senza la necessaria preparazione alla voltura tim 191 ricevendo poco dopo fatture difformi rispetto al vecchio conto bimestrale.

 

Così come ti fai assistere dal commercialista per le delicate questioni fiscali, anche il settore della telefonia business richiede grande preparazione e professionalità, il fai da te provoca spesso molteplici complicazioni.

 

Con il mio aiuto riuscirai fin dal primo tentativo a compilare in modo corretto l’impresa semplice subentro, prima di avanzare qualsiasi tipo di richiesta a tim.

 

Conoscerai alla lettera quali documenti allegare nella pratica di subentro telecom business per la tua linea senza la presenza d’intoppi tecnici o cavilli commerciali.

 

Capirai come muta la numerazione nel subentro contratto tim business e come impatta sui servizi e sulle spese che sosterrai sul nuovo conto telefonico in azienda.

 

voltura tim business

Ti fornirò istruzioni gratuite per produrre da zero un’analisi completa, corretta e più dettagliata possibile in completa autonomia, anche se non hai familiarità con questi argomenti.

 

Sia che tu abbia una linea analogica, isdn o fibra in azienda, quest’articolo affronta gli scenari più comuni e di maggior interesse. Come?

 

Ho documentato tutti i passaggi e le procedure realmente necessarie per prevenire spiacevoli seccature e perdite di tempo che si possono presentare durante il processo di subentro tim.

 

Concorderai con me se dico che:

 

I tuoi interessi sono la base di partenza, mentre i servizi telefonici sono un mezzo per ottenere un vantaggio tecnologico e competitivo nei confronti dei tuoi competitor.

 

La nostra è infatti una società sempre più connessa grazie ai fili invisibili che Internet e connessioni ultraveloci stanno tessendo fittamente tutto intorno a noi.

Le telecomunicazioni oggi svolgono un ruolo chiave all’interno di qualsiasi azienda e più sono efficienti più ci facilitano il lavoro.

 

Mentre blocchi, guasti, rallentamenti e problemi contrattuali ci riportano all’età della pietra.

 

Con il mio aiuto riuscirai a  scongiurare queste inutili complicazioni in materia di tim  semplice modulo subentro.

 

Richiedi subuto un mio consulto gratuito per capire l’andamento della pratica e a quali possibili ripercussioni vai in contro nella tua azinda, così da prevenire ed evitare inutili complicazioni.

 

COSA DICONO DI ME:

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. – 9/09/2019 

 

 

PERCHE’ ATTENZIONARE LE FASI INIZIALI DI TIM IMPRESA SEMPLICE SUBENTRO?

subentro_tim_business

 

Molte aziende, senza rendersene conto, tralasciano alcune clausole davvero importanti e non si accorgono delle reali implicazioni quando vogliono subito subentrare subito la numerazione aziendale.

 

Portare la linea dall’anagrafica A all’anagrafica B può sembrare una cosa banale, ma è tutt’altro che scontato e il modulo tradizionale di subentro non si limita a variare l’intestazione.

 

E’ importante individuare quali controindicazioni comporti la voltura tim business.

 

Così come prima di prendere un farmaco è di vitale importanza conoscere gli effetti collaterali!

 

Perché una volta manifestati i sintomi, correre ai ripari sarà molto dispendioso sia in termini di tempo e denaro!

Perché?

 

Rischi di ritrovarti addebitati diversi costi di cessazione anticipata e altre seccature.

 

Solo poche aziende ottengono l’esenzione dei costi e il mantenimento dell’offerta attiva in precedenza, utilizzando le procedure classiche di voltura telecom 191.

 

Nella maggior parte dei casi purtroppo, coloro i quali affrontano un subentro tim considerato oneroso, trovano  oltre al costo iniziale una profonda modifica al prezzo mensile addebitato in fattura.

 

Permettimi di spiegarmi meglio…

 

… subentrata la linea, alcuni servizi possono essere ricalcolati a prezzo pieno e farti perdere tutti i vantaggi competitivi presenti nella vecchia anagrafica. Ricordi?

 

Prima ho fatto menzione di un farmaco e dei suoi effetti collaterali, ma non ti ho ancora detto come prevenirli.

 

Basta prendere il modulo di subentro tim e leggere quanto segue al suo interno:

subentro_tim_business_31

 

Attenzione!

 

Questa norma è soggetta a interpretazioni in base alla tua linea di riferimento.

 

| ANALOGICA | ISDN | FIBRA | GIGAFIBRA | HDSL | SHDSL | PUNTO PUNTO |

 

L’etica professionale me lo impone, ti devo avvertire del pericolo che corri.

 

Ogni tecnologia risponde in maniera diversa al subentro che puoi affrontare.

 

Non preoccuparti, grazie ad una serie di operazioni svolte in maniera chirurgica sulla propria utenza riuscirai nello scopo che stiamo per affrontare insieme.

 

Le mie spiegazioni sono un mezzo per identificare facilmente vantaggi, svantaggi e alternative nel poter raggiungere un UNICO GRANDE RISULTATO. 

 

Quale?

 

Evitare che un banale telecom subentro azienda ti bruci budget e tempo prezioso.

 

E’ lecito chiedersi, perché faccio tutto questo?

 

Perché essere utile nel settore è molto raro e voglio aumentare la mia credibilità.

 

Si esatto!

Per ogni articolo apprezzato dalla collettività ricevo sempre ottime recensioni, richieste di assistenza, contatti e svolgo consulenze personalizzate a pagamento.

 

Il mio blog è un punto di riferimento per piccole e medie imprese, che si cimentano in situazioni semplici o articolate della telefonia fissa e mobile aziendale.

 

Un valido aiuto che permette di evitare disastri, sprechi e ricevere soluzioni mirate che consentano il massimo risultato economico e tecnologico possibile.

 

Da oltre 10 anni lavoro per aiutare aziende, imprenditori e liberi professionisti.

 

Adesso, voglio aiutare anche te!

 

Che ne dici di affrontare il problema insieme, estirpandolo alla radice dalla tua azienda?

 

 

COSA DICONO DI ME:

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. – 9/09/2019 

COSA PENSI DI OTTENERE DAL SUBENTRO TELECOM 191?

voltura telecom azienda

 

Per quanto scontato, prima di continuare, voglio essere estremamente meticoloso.

 

Con il modulo subentro impresa semplice eserciti SI la modifica dell’intestazione e di tutti i dati anagrafici a cui è legata una o più numerazioni di tuo interesse.

 

Ma non stai considerando una cosa davvero importante.

 

All’interno del telecom subentro aziende si cela un vero e proprio labirinto pieno di vizi procedurali e di sentieri burocratici e tecnici che sono semplici solo in apparenza.

 

Facilmente potrai cadere in errore, aggravando la situazione da diversi punti di vista.

 

Un primo lampante esempio lo trovi nel telecom impresa semplice modulo subentro.

 

Tutta la procedura infatti, è studiata per nascondere le diverse clausole che sfuggono a un occhio non allenato!

 

Il modulo da utilizzare è uno solo, ma prevede due linee guida ben distinte e separate: da un lato puoi ottenere un subentro in esenzione a costo 0, dall’altro uno oneroso a pagamento.

 

La cosa buffa (si fa per dire) è che lo impari solo a tue spese una volta andata in porto la procedura, quando ti vedi recapitare fatture difformi da quelle che ti aspettavi.

 

Te ne do subito dimostrazione, oscurando per privacy i dati sensibili del mio cliente.

 

subentro tim business
subentro tim business

 

In questo specifico caso abbiamo a sinistra la fattura prima di esercitare il subentro tim busness e a destra il nuovo conto telefonico che triplica i costi dell’imprenditore.

 

Rilevanza economica che varia da caso a caso, dal tipo d’impianto, dal periodo di sottoscrizione e dall’offerta.

 

Se poi chiedi spiegazioni o pensi di cambiare gestore esercitando la richiesta di chiusura contrattuale dopo il subentro, complicherai la situazione.

 

Ultimato il subentro, di norma riceverai il reset totale della data contrattuale, vincolandoti per ulteriori 24 mesi dalla data di subentro contrattuale.

 

Cosa comporta? Sarà mia premura spiegarlo nel paragrafo successivo.

 

Se vuoi andare invece dritto al punto, ottieni subito una mia diretta consulenza personalizzata.

 

COSA DICONO DI ME:

UMBERTO TAGLIARINI AvatarUMBERTO TAGLIARINI

Lo conosco da parecchi anni, mi ha sempre seguito con molta professionalità, mi ha sempre consigliato per il meglio secondo le mie esigenze e mi sento di consigliarlo a tutti voi – 10/08/2019 

 

 

QUALI TIPI DI PROCEDURE ESISTONO NEL CONTRATTO DI SUBENTRO TIM BUSINESS?

 

contratto subentro tim business

 

Nel paragrafo precedente ho accennato al fatto che tim business applica secondo alcuni criteri e regole opposte fra loro, ti potrà mettere in confusione.

 

Il primo caso di subentro tim business è in esenzione totale a titolo gratuito (ex voltura telecom business) dove ritrovi due scenari con la stessa conseguenza:

  • Successione a titolo universale con stessa insegna/intestazione e partita iva, in altre parole quando varia esclusivamente il legale rappresentante.
  • Trasformazione societaria con stessa insegna e partita iva e quindi con la sola variazione dei soci e/o dell’amministratore delegato.

 

In questa situazione non trovi alcun sconvolgimento sulla nuova anagrafica.

 

Godrai degli stessi servizi agli stessi costi, senza alcuna variazione.

 

Situazione che riguarda pochi utenti tim.

 

Il secondo caso ha maggiore frequenza e riguarda il subentro telecom business a titolo oneroso (ex voltura telecom azienda) in cui si paga per iniziare 16,20€ oltre iva e si applica:

  • Quando varia la partita iva, anche se rimane il medesimo amministratore;
  • Quando variano soci, l’amministratore e la partita iva;
  • Quando varia la partita iva e/o cod. fiscale (ditta individuale) del titolare;
  • Quando avviene una trasformazione societaria;

 

Molti imprenditori, convinti che tutto sia andato per il meglio, pagando quel piccolo costo, si accorgono poco dopo ricevute le fatture seguenti di alcune rilevanti variazioni, come:

  • La perdita progressiva degli sconti e promozioni a causa delle norme contenute a pagina 4 di telecom modulo subentro 191 tradizionale.
  • La perdita di offerte attive in precedenza ma non più commercializzate.
  • La possibilità di dover sborsare  240€ oltre iva per sostituire il modem e adempiere al cambio tecnologico richiesto.
  • Vedersi resettare la data di sottoscrizione, cioè i vincoli sulla numerazione di riferimento ripartono da zero.
  • La possibilità di vedersi resettato l’indirizzo IP, paralizzando l’azienda e costringendola a pagare un sistemista per riconfigurare video sorveglianza,cassa elettronica e molto altro.

 

Se a questo aggiungi i possibili aumenti, ti dimostra come la  strategia è volta ad acquisire sempre più clienti piuttosto che cercare di mantenere le aziende esistenti.

 

L’unica eccezione possibile è rappresentata dal caso descritto da questi 3 step cronologici:

  • Nasci cliente telecom business, attivato con una vecchia intestazione ormai dismessa.
  • Cambi gestore mantenendo il numero e utilizzando una nuova intestazione.
  • Decidi di rientrare verso tim, mantenendo il numero e la nuova intestazione (specificandolo alla stipula).

 

In questo caso specifico tim ti riconosce l’esenzione totale dal subentro a titolo oneroso.

 

Questo è un tipico esempio di quanto il mondo della telefonia sia complesso.

 

Prima di proseguire voglio farti riflettere su alcuni punti cardine di tuo interesse:

  • Come mai sono state create due procedure differenti?
  • Perché pur provenendo da altro gestore si ottiene l’abbuono anche variando la partita iva?
  • Perché se già cliente subisco un trattamento negativo nei costi mensili addebitati in fattura?
  • Perché utilizzare lo stesso modulo riescono a creare confusione nella gestione della pratica?

 

Potrei stare ore a spiegarti tutti i retroscena che si consumano ai piani superiori, ma le procedure sono queste.

 

So però dirti che in un mercato pieno di postille, di costi nascosti e cavilli contrattuali, l’aiuto di un vero professionista ti mette al riparo da errori, reclami e seccature.

 

Esistono sempre valide alternative.

 

Io non ho idea di come si faccia il meccanico, il dentista, l’avvocato e molto altro, ma di una cosa sono certo: un imprenditore deve comprendere quando chiedere aiuto, prima che la situazioni si trasformi in un vero disastro.

 

Se un professionista pensi ti costi troppo, non sai quanto ti costerà un dilettante!

 

Solo chi è già passato in queste situazioni contorte darà senso alle mie parole.

 

Contattammi!!

 

Troveremo insieme una soluzione mirata alle tue esigenze aziendali.

 

COSA DICONO DI ME:

Efr AvatarEfr

Venditore serio, onesto e soprattutto chiaro!!! quello che dice lo mette per iscritto e non ci sono mai variazioni, assistenza super per qualsiasi dubbio o problema, lo consiglio vivamente, lo conosco da anni e non mi ha mai deluso – 12/18/2019 

 

 
QUALI DOCUMENTI SONO NECESSARI PER IL  BENESTARE AL SUBENTRO IMPRESA SEMPLICE?
 

subentro tim business

 

Nel procedere alla voltura tim business, occorre recuperare alcuni documenti obbligatori per intraprendere il processo che stai per ultimare, quali:

  • Attribuzione della partita iva rilasciata dall’agenzia delle entrate all’atto dell’iscrizione ufficio iva, se non possiedi obbligo dell’iscrizione alla C.C.I.A.
  • Visura camerale del precedente intestatario. Presta molta attenzione alla sua scadenza, ti ricordo che vale 6 mesi dalla data di estrapolazione.
  • Visura camerale del nuovo intestatario con tassativo stato di azienda “ATTIVA”, ti ricordo che vale 6 mesi dalla data di estrapolazione.
  • Documento di riconoscimento del precedente intestatario in corso di validità.
  • Documento di riconoscimento del nuovo intestatario in corso di validità.
  • IBAN del nuovo intestatario se si vuole procedere all’addebito sepa / rid.

 

Nel tentativo di non commettere errori, ti consiglio di rammentare per bene quanto segue, altrimenti sarai costretto a ricompilare il modulo da zero:

 

  • Le richieste accompagnate con visura di evasione, visura ordinaria con stato di azienda INATTIVA o con documentazione illeggibile, saranno SCARTATE!
  • Le richieste senza domiciliazione bancaria, troveranno un ulteriore addebito di 100€ per linea a titolo cauzionale, sotto la voce di anticipo conversazione.

 

Raccolti tutti i documenti elencati, appurata la loro validità, possiamo decidere finalmente di dare seguito alla richiesta che ti ha portato a leggere quest’articolo.

 

COMPILARE | TRASMETTERE | OTTENERE =  > IL SUBENTRO TIM BUSINESS

 

COSA DICONO DI ME:

Andrey Vlasov AvatarAndrey Vlasov

Ho conosciuto Giuseppe durante un meet-up per imprenditori digitali, all’epoca avevo un problema con il trasloco della mia linea. La pratica era bloccata da più di 2 mesi nonostante le ripetute chiamate ai call-center. Nel giro di pochi giorni mi ha contattato l’assistenza per fissare un appuntamento con il tecnico. Da quel giorno Giuseppe è il mio personale punto di riferimento, lo consiglierei ad occhi chiusi a chiunque. – 12/19/2019 

 

 
COME COMPILARE CORRETTAMENTE IL MODULO SUBENTRO TIM BUSINESS?

 

voltura telecom business

 

In presenza delle due visure camerali con stato di azienda attiva e in corso di validità, potrai saltare la verifica al sito dell’agenzia delle entrate.

 

Altrimenti accertati che entrambe le aziende hanno lo stato “Attiva”.

 

Usa questo link: https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaPIVA/Scegli.jsp

 

Se i documenti presentano una data di estrapolazione maggiore di sei mesi, dovrai fare una nuova richiesta al commercialista, altrimenti la pratica sarà scartata.

 

Se hai tutti i documenti richiesti iniziamo a compilare la richiesta scaricando il modulo subentro tim business direttamente da questo link.

 

Nel compilare i campi del modulo di subentro dovremo stare molto attenti a riportare i dati presenti sulle visure o attribuzioni di partita iva.

 

Solitamente mi faccio pagare profumatamente per queste informazioni, quindi non ti assicuro che le lascerò fruibili gratuitamente in eterno.

 

COSA DICONO DI ME:

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. – 9/09/2019 

 

 

COME INVIARE IL MODULO DI SUBENTRO IMPRESA SEMPLICE?

 

voltura tim business

 

La trasmissione dei documenti deve avvenire esclusivamente con mezzi tracciabili.

 

Perché in caso di reclami, tardive gestioni o adempimenti parziali, bisogna sempre dimostrare all’occorrenza la prova tangibile che l’errore commesso non sia il tuo.

 

La richiesta impresa semplice variazioni commerciali subentro può essere trasmessa in tanti modi:

  • Via fax al numero 800 000 191 metodo sconsigliato perché non potrai verificare la corretta ricezione documentale mandata a tim business.
  • Per pec all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it metodo consigliato perché ti garantisce il corretto recapito oltre ad avere valore legale.
  • Per raccomandata a/r, ma dovrai attendere l’effettivo recapito, inserimento e lavorazione della pratica, oltre al tempo e ai soldi per l’affrancatura in poste.Inviandola al seguente indirizzo:

SPETT.LE TELECOM ITALIA SPA

SERV. CLIENTI BUSINESS

CASELLA POSTALE 456

00054 FIUMICINO RM

 

Puoi scegliere liberamente, ma io ti consiglio la pec.

 

Allegando il modulo subentro telecom 191 tutti i documenti.

 

Stai attento alle dimensioni dei file che invii.

 

In alternativa utilizza la raccomandata a/r con ricevuta, ricordando di NON stampare i documenti in fronte retro e di controllare per bene la leggibilità dei documenti.

 

Accertati che la pratica stia procedendo per il verso giusto contattando il 191.

 

Pensi sia tutto finito?

 

Continua a leggere per scoprire il trattamento di favore che tim ha riservato per te.

 

Non entrare nel panico! Sto per aprire il VASO DI PANDORA.

 

 

COSA DICONO DI ME:

Efr AvatarEfr

Venditore serio, onesto e soprattutto chiaro!!! quello che dice lo mette per iscritto e non ci sono mai variazioni, assistenza super per qualsiasi dubbio o problema, lo consiglio vivamente, lo conosco da anni e non mi ha mai deluso – 12/18/2019 

 

 

 

COME RICONOSCERE LE CLAUSOLE “VESSATORIE” PRESENTI NEL MODULO SUBENTRO TIM BUSINESS FISSO?

subentro tim business

 

Hai dato uno sguardo attento alle varie pagine, alle voci e alle clausole contenute all’interno del modulo tim business subentro?

 

Oppure ti sei limitato a spedire la modulistica subentro telecom 191 senza leggere con attenzione i paragrafi “complessi” e, a mio parere, contorti presenti nel modulo tim?

 

Mi auguro tu li abbia decifrati, perché se non lo hai fatto, una volta trasmessa la richiesta di voltura telecom business avrai tra le mani delle bombe ad orologeria pronte ad esplodere.

 

Se ancora non hai spedito il modulo, mettiti comodo, prenditi un sorso d’acqua, perché ti sto per svelare come queste postille fanno saltare i nervi a molti imprenditori.

 

Fosse stata una procedura semplice e senza complicazioni, pensi avrei perso tempo e risorse preziose per creare questa guida, i video e tutto il resto?

 

Te lo ripeterò fino alla nausea:

 

Il mondo della telefonia business è una guerra dove non si fanno prigionieri.

 

Nel tim business modulo subentro esistono clausole che danneggiano tutti.

 

Ad oggi, nonostante se ne parli da molto, nessuno è riuscito a risolvere questo problema che colpisce una piccola % di utenti.

 

Se sei ancora li, sto per rivelarti quali tecniche usano per spillare soldi a palate.

 

Il modulo di subentro linea tim business riporta vari punti, alcuni davvero interessanti, presenti a pagina 4 che definiscono quanto segue (cito testualmente):

 

Il Subentrante dichiara di conoscere e accettare le disposizioni contenute nelle Condizioni Generali di Contratto …

 

Condizioni? Quali? Perché non sono espresse? Dubito tu le conosca. Ho ragione?

 

Volendo, puoi scaricare il libro contenente tutte le clausole direttamente da qui: Condizioni Generali di Contratto

 

La mancata lettura di questi paragrafi è la causa principale dei lamenti di molte aziende, una volta che si vedono recapitate le fatture esose dopo la conclusione positiva del subentro.

 

Ma non preoccuparti, non ti chiedo di leggerli.

 

Sono qui per semplificarti la vita.

 

Presto saprai cosa recitano realmente senza perdere ore inutili.

 

Per farlo senza metterti confusione ho preparato in privato una serie di esempi pratici, accaduti realmente ai miei clienti e che voglio condividere con te solo quelli necessari, evitando maggiore confusione.

 

Ovviamente per privacy, utilizzerò nomi fittizi.

 

Contattammi!! Sono sicuro che il mio tornerà dvvero utile.

 

COSA DICONO DI ME:

Peppe Incardona AvatarPeppe Incardona

Ho conosciuto Giuseppe qualche anno fa per i servizi di fonia nella mia azienda e da allora è il mio punto di riferimento, anzi… direi un faro.
Nella giungla degli operatori telefonici e soprattutto degli agenti,
lui è l’unico che oltre alla professionalità e a un’incredibile preparazione tecnica (nel senso più stretto della parola),
si distingue per correttezza e onestà intellettuale.
Ho avuto modo di disturbarlo anche per quesiti “al di fuori” delle sue mansioni da fornitore ed è stato sempre prontissimo, efficace e gentile.
Consiglio a tutti di scegliere Giuseppe Virzì come vostro consulente:
vi darà sempre la risposta più attinente alle vostre esigenze! – 9/30/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TIM ONEROSO DELLA LINEA ANALOGICA TIM BUSINESS – RTG.

 

subentro tim business

 

L’azienda Rossi Srl, mia cliente, conferma l’invio di quanto richiesto utilizzando impresa semplice modulistica subentro per ottenere l’anagrafica corretta sulla linea già attiva.

 

Con il modulo subentro impresa semplice, ottiene l’attribuzione della nuova anagrafica sulla linea analogica con numero 02|101010 a favore di ROSSI 2 SRL.

 

Precisiamo che la numerazione prima di trasmettere il modulo di subentro tim business vantava le seguenti offerte attive:

  • Linea Valore+, per chiamate illimitate verso fissi e tim mobili.
  • Opzione Tutti i Mobili, per le chiamate illimitate verso tutti i gestori di telefonia mobile presenti nel nostro mercato nazionale.
  • Linea Adsl 7 o 20 mb nominali con indirizzo ip statico.
  • Router in vendita rateizzata o a noleggio (per i vecchissimi clienti).

 

Per effetto di alcune postille il cliente perde le promozioni, gli sconti e gli viene cessata immediatamente l’Opzione Tutti i Mobili.

 

I costi schizzano alle stelle come puoi vedere dalle fatture:

subentro_tim_business_9

 

Osserva come varia l’importo nelle chiamate voce in uscita che il cliente sarà costretto a sborsare

subentro tim business

 

Contattano il 191 tentando il ripristino delle vecchie condizioni, ma invano.

 

Quello che viene proposto dall’operatore è una nuova offerta riservata “ai già clienti” ben lontana dalle vantaggiose condizioni economiche sottoscritte in precedenza.

 

Aumentando i costi sostenuti quasi del triplo, dai 10€ precedenti ai 36€ bimestrali.

 

Pensi stia dicendo cavolate?

 

Contatta il servizio clienti 191 e chiedi:

 

subentro telecom 191

  • Effettuando il subentro, a quale tariffa vado incontro per le chiamate mobili?
  • Riattivando l’opzione tutti i mobili manterrò i costi avuti prima del subentro?

 

Se nella chiamata riceverai una risposta positiva ti consiglio di tenerne traccia, perché molto probabilmente la persona NON sta dicendo il vero.

 

Sei ancora incredulo?

 

Preferisco ribadire la seconda parte di quanto contenuto a pagina 4:

 

[…] di essere a conoscenza che eventuali Offerte di Pricing e le Offerte/Servizi Digital e IT/ICT presenti sulla linea/e oggetto di subentro, sottoscritte dal Subentrato precedente intestatario, saranno cessate.

 

Tradotto, qualsiasi offerta come l’opzione tutti i mobili attiva sulla linea oggetto di subentro, verrà cessata esattamente come le condizioni contrattuali recitano.

Così forse è più chiaro!

Vuoi conoscere come risolvere queste situazioni?

 

Contattammi utilizzando il banner sottostante!!


Troveremo insieme laa miglior soluzione possibile alle tue specifiche esigenze aziendali.

 

COSA DICONO DI ME:

UMBERTO TAGLIARINI AvatarUMBERTO TAGLIARINI

Lo conosco da parecchi anni, mi ha sempre seguito con molta professionalità, mi ha sempre consigliato per il meglio secondo le mie esigenze e mi sento di consigliarlo a tutti voi – 10/08/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TELECOM ONEROSO DELLA LINEA ISDN TIM BUSINESS.

 

subentro isdn

 

Se possiedi una linea isdn telecom, in caso di subentro tim business, oltre ai problemi sopra esposti, potresti incorrere in una spiacevole sorpresa, come è capitato a un mio cliente.

 

L’azienda Rossi Srl, in seguito alla richiesta di 191 modulo subentro, si è trovata a dover riconfigurare i parametri della borchia ISDN TELECOM.


Costretta quindi a pagare un tecnico per settare in modo corretto:

 

#*# #*#                         INGRESSO PROGRAMMAZIONE

*98#                              RESET PARZIALE

*99#                              RESET APPROFONDITO

*19* 909999#              DISATTIVA AVVISO DI CHIAMATA CANALE 1 

*29* 909999#              DISATTIVA AVVISO DI CHIAMATA CANALE 2 

*19* 099999#              CANALE 1 SOLO TRASMITTENTE 

*29* 099999#              CANALE 2 SOLO TRASMITTENTE 

 

L’elenco in realtà è molto più lungo…

 

Capirai bene che è una seccatura non da poco.

 

Vorresti sapere come gli ho evitato perdite di tempo inutili, offrendo una soluzione chiavi in mano, a un costo inferiore, con servizio fibra oltre ad una linea di backup?

 

Scoprilo richiedendo un mio consulto personalizzato.

 

Riuscendo così a perfezionare la miglior scelta per la tua azienda in caso di subentro di una linea isdn.

 

Parliamoci chiaramente.

 

Conosci qualcun altro in Italia che condivide queste informazioni?

 

Conosci qualcun altro in Italia che ti sappia risolverere il prpblema manteendo la specifica della linea isdn?

 

Ripeto a scanso di equivoci che ti sappia mantenere i canali digitali ISDN ?

 

 

COSA DICONO DI ME:

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. – 9/09/2019 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO TELECOM ONEROSO DELLA LINEA FIBRA TIM BUSINESS.

 

subentro tim fibra

 

Esattamente come per i casi espressi sopra, le regole sono molto simili.

 

Eccezione fatta per la perdita dell’opzione tutti i mobili, che sulla componente fibra in rame o giga fibra rimane attiva di default facendo parte all’offerta base.

 

Ma partiamo affrontando nello specifico questo caso studio.

 

L’azienda Rossi Srl mi contatta per confermarmi l’avvenuta richiesta, con modulo di subentro telecom impresa semplice, così da avere la nuova anagrafica sulla vecchia linea di riferimento.

 

Le 2 numerazioni 02|111111 e 02|222222 attualmente intestate alla vecchia azienda subiranno:

  • Riconfigurazione o sostituzione del modem fibra.
  • Riassegnazione dell’indirizzo IP STATICO.
  • Perdita dell’opzione SUPERFIBRA in quanto presente nella vecchia offerta.

 

Vediamo con ordine cosa hanno comportato queste tre voci.

  • Il reset del modem – è stato eseguito da remoto e ha paralizzato tutta l’azienda.
  • Il reset dell’indirizzo IP invece ha comportato un blocco dei servizi internet di base.

 

Da soli, questi due giochetti portato via tempo prezioso all’attività, senza contare i costi del sistemista di rete che hanno dovuto sborsare per: riorganizzare la rete e la video sorveglianza, la vpn e gli accessi in remoto.

 

Ma non è tutto, perché si manifestato un altro problema:

 

La perdita dell’opzione superfibra.

 

Per capire questo punto dobbiamo fare una considerazione preliminare:

 

Il servizio “Superfibra” permette di viaggiare sulla rete internet alla massima velocità disponibile con tecnologia fibra in rame o giga fibra sottoscritta con tim.

 

Se nel contratto precedente hai attiva l’offerta Superfibra con costi azzerati o scontati, quando fai il subentro ti ritrovi di fronte ad un bel dilemma:

 

Mantengo la massima velocità, aggiungendo 10,5€ mese oltre iva per questo servizio?

 

Oppure riduco in modo considerevole la velocità, portando la mia utenza ad un servizio quanto più simile a una linea ADSL a 20Mb, risparmiandomi questo onere?

 

La scelta dipende dal singolo caso.

 

Di certo vedersi ridotta la velocità limita l’operatività in azienda, risparmiando di fatto 150€ l’anno oltre iva.

 

Fibra alla massima velocità o ridotta, cosa fare? Quali sono le soluzioni possibili?

 

Te lo spiego in privato in una mia consulenza personalizzata.

 

Sono riuscito a creare un sistema collaudato per il corretto subentro tim business della tua linea fibra.

 

Se di tuo interesse, Chiedi il mio aiuto.

 

COSA DICONO DI ME:

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all’altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all’attivazione. Assolutamente consigliato! – 1/29/2020 

 

 

CASO STUDIO: SUBENTRO 191 TELECOM BUSINESS E’ SEMPRE POSSIBILE?

 

subentro tim business impossibile

 

Purtroppo no.

 

Data la mia esperienza nel settore della telefonia per aziende, ti confermo che esistono delle linee per cui il subentro non è gestibile direttamente.

 

Da EX PARTNER TIM BUSINESS ti garantisco che non tutti riescono ad ottenere il subentro, soprattutto per offerte che sono considerate ”esperimenti ibridi voip “ di telecom italia spa.

 

In quanto tim ha abbandonato da tempo l’implementazione, il subentro / trasloco e/o cambio piano per i clienti ad oggi attivi con i seguenti profili:

 

  1. LINEA TUTTOCOMPRESO RTG.
  2. LINEA TUTTO COMPRESO ISDN.
  3. LINEA TUTTO COMPRESO SUPER

 

Fatto salvo complicate e svantaggiose procedure, blocchi e trasformazioni costose.

 

Drizza bene le orecchie, ti sto per svelare un piccolo segreto…

 

Ho la soluzione anche per quelle aziende che hanno ancora attivi questi servizi.

 

Richiedi un mio consoluto personalizzato.

 

COSA DICONO DI ME:

UMBERTO TAGLIARINI AvatarUMBERTO TAGLIARINI

Lo conosco da parecchi anni, mi ha sempre seguito con molta professionalità, mi ha sempre consigliato per il meglio secondo le mie esigenze e mi sento di consigliarlo a tutti voi – 10/08/2019 

 

 

QUALI SONO LE MIGLIORI SOLUZIONI DA ADOTTARE IN CASO DI SUBENTRO?

 

subentro tim business soluzione

 

Siamo arrivati alla parte più interessante, quella che toglie ansie, timori e tutte le complicazioni possibili e immaginabili.

 

LE SOLUZIONI.

 

Alcune veloci, altre complesse. Ognuna sposa un caso specifico.

 

Se ti accontenti delle briciole, sappi che tutte ti permettono un risparmio immediato, ma solo alcune ti garantiscono un rientro significativo della spesa nel lungo periodo.

 

Sempre se non sei morbosamente legato alla percezione dell’operatore dominante.

 

Non è detto che l’azienda di telecomunicazioni nata per prima sia sempre la migliore, il mare è pieno di pesci ed esistono soluzioni sul mercato che possono rispondere meglio alle tue esigenze.

 

La verità è una: non esisterà MAI la soluzione perfetta per tutti.

 

Esistono diverse alternative.

 

Le più rilevanti le ho raccolte nel tempo, c studiate per aiutare chi sta affrontando un subentro per le seguenti tecnologie:

 

  • LINEE ANALOGICHE CON IP DINAMICO.
  • LINEE ANALIGICA CON IP STATICO.
  • LINEE ISDN ANALOGICHE O DIGITALE CON SERVIZIO ADSL.
  • LINEE ISDN ANALOGICHE O DIGITALE CON SERVIZIO FIBRA.
  • LINEE FIBRA CON IP DINAMICO.
  • LINEE FIBRA CON IP STATICO.

 

Ma le sorprese non sono ancora finite… voglio fare di più, regalarti per un tempo estremamente limitato una chiamata gratuita con me di 15 minuti.

 

Aprrofittane non rimarrà gratis in eterno!

 

Nella speranza di averti reso un servizio utile ti auguro tutto il meglio.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, per ripagarmi dei 15 giorni spesi a scriverlo, ti chiedo di CONDIVIDERLO (sempre che tu non l’abbia già fatto).

 

Io non potrò che esserti GRATO ed essere felice del tuo apprezzamento.

 

Inoltre, mi farai un regalo in termini di seo, senza mettere mano al tuo portafoglio.

 

A presto, Giuseppe.

 
 
61 Condivisioni