Linea Isdn | Panoramica Generale | Offerte Isdn Tim | Isdn Fibra

Panoramica Isdn
0 Condivisioni

Linea Isdn | Panoramica Generale | Offerte Isdn Tim | Isdn Fibra

 

Da quando la linea ISDN è comparsa nel mondo della telefonia in Italia, ha facilitato la vita a molte aziende, specie a quelle che hanno l’esigenza di avere più numeri o diversi canali voce concatenati.

 

isdn

 

Per esempio: effettuare e/o ricevere più chiamate in contemporanea con lo stesso numero, a prescindere dal fatto che ci siano diversi interlocutori contemporaneamente nella stessa sede.

 

Come è possibile?

 

Semplice, l’ISDN permette di avere 2 o più canali voce (vedremo dopo in che modo) a cui è possibile associare uno o più numeri di telefono o uno o più canali voce.

 

Per farti capire meglio:

 

pensa al canale voce come a una porzione della rete in cui si propaga il segnale, mentre il numero è come una targa che identifica quella porzione di rete.

 

Quando qualcuno digita le cifre che corrispondono alla tua numerazione (targa) non fa altro che mandare un segnale alla porzione di rete a te assegnata per comunicare con gli altri.

 

Cosa significa il suo acronimo?

 

Integrated Services Digital Network, o ISDN, è una rete di telecomunicazioni digitale che consente di trasmettere servizi di voce (fonia) e trasferimento dati su un unico supporto.

 

La definizione tecnica dell’ISDN, investe diverse componenti delle reti ITU-T e dell’ETSI (European Telecommunications Standard Institute).

 

Per esempio: effettuare e/o ricevere più chiamate in contemporanea con lo stesso numero, a prescindere dal fatto che ci siano diversi interlocutori contemporaneamente nella stessa sede.

 

Come è possibile?

 

Semplice, l’ISDN permette di avere 2 o più canali voce (vedremo dopo in che modo) a cui è possibile associare uno o più numeri di telefono o uno o più canali voce.

 

Per farti capire meglio:

 

pensa al canale voce come a una porzione della rete in cui si propaga il segnale, mentre il numero è come una targa che identifica quella porzione di rete.

 

Quando qualcuno digita le cifre che corrispondono alla tua numerazione (targa) non fa altro che mandare un segnale alla porzione di rete a te assegnata per comunicare con gli altri.

 

Se ti è chiaro questo passaggio, passiamo oltre.

 

A quali domande risponde questo articolo?

 

Principalmente a queste 3:

  • Cos’è la linea isdn telecom e come funziona?
  • Vantaggi e svantaggi della linea isdn telecom?
  • Quanto costa la linea isdn telecom?

 

Prima di proseguire però …. voglio farti una domanda:

 

Sai perché cercando su internet “linee isdn” ti restituisce il più delle volte linee isdn telecom?

 

Perché l’unico gestore in Italia ad offrire questo servizio per diversi decenni è da sempre stata Tim.

 

Questo significa che nessun’altro lo abbia voluto sviluppare?

 

No, la verità è più semplice:

 

con la comparsa del voip, il protocollo che instrada le chiamate via internet, telecom italia ha abbandonato lo sviluppo, la diffusione e gli aggiornamenti per la rete ISDN.

 

Adesso che hai un piccolo quadro generale della situazione, che ne dici di iniziare?

 

Se vuoi scoprire le basi e la funzionalità delle reti isdn tim, leggi l’articolo fino in fondo.

In nessun’altra parte del web troverai informazioni così chiare ed esaustive.

 

Ci scommetto quello che vuoi!

 

COSA DICONO DI ME:

 

UMBERTO TAGLIARINI AvatarUMBERTO TAGLIARINI

Lo conosco da parecchi anni, mi ha sempre seguito con molta professionalità, mi ha sempre consigliato per il meglio secondo le mie esigenze e mi sento di consigliarlo a tutti voi - 10/08/2019 

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all'altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all'attivazione. Assolutamente consigliato! - 1/29/2020 

COS’È ISDN TELECOM E COME FUNZIONA

La linea isdn è nata per essere digitale. Cosa significa con esattezza?

 

  • La possibilità di abbattere i tempi morti nella composizione della chiamata.
  • La possibilità di poter gestire più chiamate in ingresso e in uscita.
  • La possibilità di connettersi ad internet superando la velocità del 56k.
  • La possibilità di utilizzare connessioni multiple

 

All’epoca però, il mercato era dominato dalla linea rtg e dai dispositivi analogici.

 

Tecnologia che in teoria non è compatibile con la rete digitale.

 

Ma i tecnici sono riusciti ad emulare i segnali analogici grazie al servizio NT1+ e a integrarli all’interno della borchia ISDN, ribattezzandola borchia nt1 plus isdn.

 

Come puoi vedere dall’immagine qui sotto, infatti:

 

linea isdn

 

sulla borchia telecom sono presenti sia gli ingressi digitali a sinistra che quelli analogici a destra.

 

Questa soluzione ha permesso di rendere compatibili i vecchi apparati senza doverli ricomprare…

 

…un vantaggio importante per qualsiasi utente, ufficio, PMI o azienda!

 

Un conto è attivare il servizio nt1+ sfruttando la ricerca automatica, un conto è andare a sostituire tutti i dispositivi in azienda con i telefoni isdn o dover acquistare il centralino isdn per intero.

 

Oggi il servizio nt1 plus 2b1q viene venduto a un costo mensile di 8,50€ oltre iva.

 

Ma ti parlerò meglio delle opzioni tariffarie relative a telecom isdn più avanti.

 

Adesso voglio spiegarti in breve isdn cos è , come funziona l’ISDN.

 

Devi sapere che per singola borchia isdn telecom, puoi usare fino a 2 canali voce (o dati) ergo una doppia linea telefonica e un terzo canale dedicato solo ai dati per il servizio adsl.

 

Infatti, sulle borchie isdn puoi collegare a tuo piacere un modem isdn, un telefono isdn.

 

Tuttavia bisogna fare una distinzione importante:

  • Se attivi una linea isdn bri, cioè quella di base, avrai fino a un massimo di 2 canali voce.

 

In sostanza, su un singolo canale puoi scambiare se impegnato o traffico voce o traffico dati, in entrata o solo in uscita.

 

  • Mentre con una linea isdn pri, detta primaria, hai la possibilità di sfruttare dai 15 ai 30 canali, quindi più canali voce e dati in contemporanea.

 

riunione_isdn

 

A cosa servono tutte quelle linee, tutti questi canali?

 

Oltre a collegare più dispositivi e usare più servizi in simultanea, ad aumentare in modo considerevole il numero di chiamate in entrata e uscita a garantirti la massima reperibilità.

 

Purtroppo però, per quanto riguarda la connessione a internet, puoi sfruttare il terzo canale a cui mi riferivo sopra, solo per il servizio adsl con velocità massima fino a 20mb.

 

Nel prossimo paragrafo ti parlerò dei vantaggi e degli svantaggi della linea isdn, ma prima…voglio svelarti una piccola chicca che in pochi conoscono.

 

Molti imprenditori, professionisti e aziende si trovano spesso di fronte a questo dilemma:

 

come faccio a conservare la comodità che mi da una linea telefonica isdn e avere una velocità di connessione adeguata agli standard del 2020, magari integrando la linea fibra in ufficio?

 

Ad oggi esiste solo un modo in Italia che permette di avere gli stessi vantaggi di una linea isdn analogica o digitale e accedere ai benefici di una connessione in fibra o giga fibra.

 

Scopri come mantenere i Vantaggi ISDN, senza rinunciare alla velocità della fibra.

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Marco Magni AvatarMarco Magni

Professionista serio e scrupoloso. Si è dimostrato attento nel capire i reali bisogni della nostra azienda e ci ha guidato lungo tutto il processo di migrazione linee da un gestore all'altro. Ciò che le compagnie vi fanno credere semplice e indolore in realtà non è perché il percorso è costellato di trappole contrattuali appositamente studiate e nascoste dai gestori per farvi poi avere sorprese nella bolletta di chiusura e/o nelle nuove in caso di migrazione/trasloco che solo il ricorso ad un professionista esperto può farvi evitare. Ho anche molto apprezzato il fatto che si sia preoccupato di tenere monitorata la situazione nei mesi successivi all'attivazione. Assolutamente consigliato! - 1/29/2020 

Silvio Orlando AvatarSilvio Orlando

Mi sono affidato a Gisueppe Virzì per la scelta della migliore soluzione di telefonia possibile per la mia realtà aziendale e professionale. Virzì ha trovato l'optimum sia a livello di costi che di connettività che di mantenimento di alcune numerazioni ricorrendo ad una soluzione mista VoIP e Fibra. Tutto ad un costo molto conveniente. Lo consiglio a chiunque. Mi ha aiutato sia che fosse soltanto per 1 linea + altra linea fax, in un caso sia che fosse per 6 linee nell'altro caso. Non abbiate paura di chiedergli un preventivo per la consulenza. Rimarrete soddisfatti! Grazie Sig.Virzì! - 2/09/2020 

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA LINEA ISDN

 

Quando la linea isdn venne introdotta in Italia è stato un grande balzo tecnologico verso il futuro.

 

Si cominciò a parlare di reti digitali e si ottenne una maggiore potenza e velocità di trasmissione.

 

Ma nessuno poteva immaginare quello che sarebbe successo da lì a qualche anno.

 

E se una cosa non la puoi prevedere, non puoi prendere misure per adeguarti.

 

Semplicemente il mercato si è evoluto con troppa rapidità e per rimanere competitivi, gli operatori hanno dato priorità alle tecnologie emergenti, lasciando alle spalle quelle precedenti.

 

interconnesssioni_isdn

 

Per questo in teoria non è ad oggi possibile avere la fibra se possiedi una linea valore isdn o altre offerte isdn adsl attive sulle tue numerazioni business.

 

Perché non hanno previsto tale eventualità.

 

Forse volutamente, forse no.

 

Da un punto di vista tecnico e commerciale è una cosa fattibile.

 

Ma significa anche vendere meno linee dati.

 

Questo è forse il più grosso limite di chi possiede un abbonamento a una linea isdn tim.

 

Cioè il dover pagare una linea in fibra o gigafibra a parte per avere internet alla massima velocità

Se ci pensi, quello dell’isdn con il servizio adsl, è davvero un dilemma spinoso.

 

Anche perché non parliamo di scegliere solo tra un telefono analogico e digitale…

 

parliamo di decidere se pagare o meno per un servizio aggiuntivo, che oggi è indispensabile a ogni azienda per stare al passo con i tempi senza rinunciare a una serie di vantaggi interessanti.

 

Pensa alle comodità come:

 

l’avviso di chiamata, la chiamata in attesa, conversazioni a tre, identità del chiamante.

 

Tutti servizi presenti sulla linea isdn e che trovi in parte replicati sulle nuove linee fibra.

 

Tra le più grosse complicazioni di chi possiede una linea isdn ci sono diversi limiti strutturali.

 

Te ne parlo in breve qui sotto:

 

  1. Il fatto di non poter usare i servizi PBX in presenza di una linea isdn multi numero.

 

I servizi PBX permettono di smistare le chiamate utilizzando lo stesso numero in entrata, anche su molteplici borchie isdn presenti nella stessa sede collegate in parallelo fra loro.

 

Fornisce quindi un vantaggio unico: comunicare un solo numero al cliente finale.

 

Anche nel caso in cui ci sia la necessità di avere più derivazioni all’interno della stessa azienda una volta che cresce il proprio business.

 

  1. Se dovesse mancare la corrente e hai il cordless, centralino senza ups o telefoni digitali:saranno fuori uso!Hai però la possibilità di utilizzare la linea principale di ogni borchia in tuo possesso sfruttando un classico telefono tradizionale e/o il centralino sotto ups.Cioè potrai solo ricevere ed effettuare chiamate con un telefono analogico.

 

Tuttavia sarai d’accordo con me che il problema più pungente è un altro:

 

Avere una connessione lenta.

 

L’adsl 7 mb o 20 mb ai giorni nostri è deleterio per l’azienda!

 

Soprattutto se non hai impedimenti tecnici o strutturali e potresti avere una connessione fibra.

 

La dura verità è questa: chi non sta al passo con i tempi, non è competitivo sul mercato.

 

Immagina di fare una gara di velocità con il tuo competitor…

 

…dove lui però guida una Lamborghini, mentre tu cerchi di andare in vespa.

nt1 plus

 

Insomma, un bel dilemma.

 

Che si complica ulteriormente quando decidi di aggiornare il tuo parco telefonico ai tempi di oggi.

 

Ti sto per raccontare con un esempio pratico, quello che molti imprenditori in Italia…

 

…hanno subito sulla propria pelle.

 

Questa parte è molto cruciale, leggila con estrema cautela e attenzione.

 

Facciamo finta che l’imprenditore del Pinco Pallino SRL abbia 4 linee e gestisca le proprie chiamate grazie a un centralino ISDN, ma vuole passare dalla vespa alla lamborghini…

 

…perché stanco di pagare costi più elevati rispetto la media e vedersi mangiare la polvere.

 

Attratto da un prezzo per le allodole, chiama un commerciale di fonia business qualsiasi e…

 

…quello che dice, più o meno, è: “In azienda ho il centralino con l’isdn, ma voglio la fibra”.

 

Il venditore astuto e magari senza nessuna competenza tecnica, non se lo fa ripetere due volte.

 

Ti fa firmare il nuovo contratto e ti manda un tecnico “esperto” per la trasformazione.

 

Da quel momento in poi, per mia esperienza, quello che accade è il putiferio!

 

La situazione precipita e l’azienda si ritrova a vivere un vero e proprio inferno.

 

Ma andiamo per step.

 

Se, e dico se, in fase progettuale hai previsto con il tuo elettricista o tecnico di fiducia la possibilità di poter trasformare il tuo centralino, allora sosterrai solo una spesa…

 

dai 300 ai 1000€ per la sostituzione delle SCHEDE ISDN del centralino con quelle più adatte.

 

Potrei essere più dettagliato, ma dovrei vedere la tipologia delle schede e il numero delle stesse.

 

A questo aggiungi che con molta probabilità, ti toccherà sostituire tutti i vecchi dispositivi.

 

Cioè altri soldi che se ne vanno.

 

Questo perché Telecom ad oggi non ha una soluzione fibra con attacchi ISDN.

 

Inutile dirti che gli interventi tecnici da fare assumono proporzioni bibliche.

 

In pratica la tua azienda rimarrà sconnessa dalla rete per diverso tempo.

 

ALT! NON SCAPPARE, IL BELLO ARRIVA ADESSO.

 

Cosa accade se non è stato previsto che il tuo centralino possa essere trasformato?

 

Se hai la fortuna di incontrare un tecnico coscienzioso, una volta vista la situazione…

 

…ti annullerà semplicemente la pratica di trasformazione e ti salverà da un calvario certo.

 

Nel malaugurato caso, molto diffuso in Italia, in cui il tecnico non si renda conto o faccia finta di nulla, eseguirà il suo lavoro e firmato il verbale collaudo, perdona il francesismo, SO CAZZI TUA.

 

Cioè? Ricordi il discorso dei cavi incompatibili?

 

telecom isdn

Appena riuscirai a metterti in contatto col 191, ti proporranno di ri-convertire l’impianto, addebitandoti ogni onere di penale per effetto della cessazione anticipata del servizio fibra.

 

Se non ti fosse chiaro:

 

dopo aver già pagato profumatamente l’intervento di trasformazione, sostituzione dei dispositivi, oltre ai mancati guadagni, sarai costretto a pagare la penale per cessazione anticipata…

 

…dovrai quindi spendere altri soldi per ripristinare la situazione a come era prima:

 

  • Cioè attivare una nuova offerta Adsl, con tariffe meno vantaggiose.
  • Pagare i nuovi contributi di attivazione, se previsti.
  • Aspettare l’intervento tecnico e rimanere sconnesso dalla rete internet per settimane.

 

E le ore in cui non hai potuto usare il pos, emettere fatture elettroniche e molto altro?

 

Lo puoi considerare un mancato guadagno o come mi piace chiamarlo: un costo occulto.

 

Posso mettere il coltello nella piaga?

 

Se per caso nei giorni dell’intervento tecnico non trasmetti gli oneri fiscali, dovrai pagare anche la multa all’Agenzia delle Entrate.

 

Insomma, oltre il danno la beffa.

 

A proposito di questo pericolo, ne ho parlato ampiamente nell’articolo sul bollettino tim, in cui ti spiego dettagliatamente perché e come dovresti scegliere l’addebito automatico sul tuo conto.

 

Prima di passare alla parte relativa ai costi di una linea isdn tradizionale voglio però tranquillizzarti.

 

LA SOLUZIONE FIBRA + ISDN esiste davvero!!

 

Si hai capito benissimo, ottenere la configurazione con linea isdn e attacchi analogici o isdn ESISTE!

 

Ne ho già attivate oltre un centinaio negli ultimi 2 anni e di questi clienti attivati ad oggi nessuno è tornato indietro alla soluzione isdn adsl.

 

L’offerta si compone come segue :

  • Chiamate Illimitate fissi.
  • Chiamate Illimitate Mobili.
  • Chiamate illimitate in Europa, Usa e Svizzera.
  • Fibra fino a 50-100-200 MB o 1 Gb nelle aree coperte dal servizio.
  • Possibilità di avere una linea dati aggiuntiva in caso di guasto della numerazione.

 

Illustrata la composizione di cosa racchiudere l’offerta con centralino analogico o digitale isdn andiamo al prezzo della stessa che ad oggi Febbraio 2020 vanta un costo così composto:

  • 55€ mese oltre Iva.
  • 0€ come contributo di Attivazione per i clienti che rimango attivi per un periodo minimo di 24 mesi.
  • 0€ come contributo d’intervento tecnico a domicilio per i clienti che rimango attivi per un periodo minimo di 24 mesi.
  • 0€ costo apparato / router.

 

Adesso se vuoi ottenere l’attivazione del servizio isdn fibra e/o maggiori informazioni non ti resta che definire un consulto telefonico omaggio!

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Roberto Campanella AvatarRoberto Campanella

Ottima persona, professionalmente molto preparata. Affidabile e corretto molto chiaro e trasparente. Di solito con questi professionisti si lavora una volta sola perché poi c’è sempre qualcosa che non ti soddisfa, non è il caso nostro in quanto siamo al secondo rinnovo contrattuale e la soddisfazione è rimasta inalterata anzi è riuscito a proporci più servizi risparmiando pure. Lo consigliamo ad occhi chiusi. - 6/27/2020 

Efr AvatarEfr

Venditore serio, onesto e soprattutto chiaro!!! quello che dice lo mette per iscritto e non ci sono mai variazioni, assistenza super per qualsiasi dubbio o problema, lo consiglio vivamente, lo conosco da anni e non mi ha mai deluso - 12/18/2019 

COSTI LINEA TELEFONICA ISDN TIM BUSINESS | PREMESSE

 

Quanto dovrò pagare per una linea telefonica isdn e adsl?

 

Esistono dei costi nascosti?

 

La risposta alla seconda domanda è sì, esistono costi nascosti.

 

Mentre la risposta alla prima è dipende, ma ora ci arriviamo.

 

Prima devo spiegarti cosa intendo quando parlo di costi occulti.

 

Ricordi il mancato guadagno, la sostituzione dei dispositivi, gli accertamenti fiscali?

 

isdn-cos-è
isdn-cos-è

 

Esatto mi riferisco a quelle spese che non sono direttamente imputabili al tuo gestore.

 

Adesso possiamo entrare nel cuore dell’argomento.

 

Ti chiedo di mantenere alta la concentrazione.

 

Per aiutarti a vederci chiaro, ho reso la spiegazione a prova di bambino!

 

Prenditi un secondo e appena te la senti continua a leggere.

 

Di solito, quando un qualsiasi gestore di telefonia business deve attivarti una nuova offerta, stabilisce le proprie tariffe sulla base di queste 3 macro-categorie:

  • I già clienti.
  • I nuovi impianti.
  • I rientri da altro gestore.

 

Per ogni singola categoria è riservato un trattamento differente.

 

Inoltre, ogni offerta si compone di diverse voci di costo.

 

Per comodità le raggruppiamo come segue:

  • Canone mensile.
  • Contributo di attivazione.
  • Costi opzionali per servizi aggiuntivi.
  • Costi occulti (di cui ti ho già parlato poco sopra).

 

Usa questo schema grafico per aiutarti:

linee isdn

 

Se ci sei fino a qui, andiamo avanti.

 

Agli inizi dell’articolo ti ho parlato di:

  • ISDN di base (bri)
  • ISDN primario (pri)

 

Ricordi?

 

Le due tipologie di linee isdn avranno costi diversi, perché offrono servizi totalmente diversi!

 

Quella di base ti permette di attivare fino a un massimo di 7 numeri aggiuntivi e 2 canali voce.

 

In pratica se ricevi due chiamate, gli altri numeri risulteranno occupati.

 

Inoltre non avrai la possibilità di trasformare la linea base in una primaria, che ti dai 15 ai 30 canali.

 

Cosa implica tutto ciò?

 

Che se hai un centralino isdn con mono-numero (ISDN BRI) e la tua azienda cresce, come ti auguro, avrai bisogno di gestire molte più chiamate in entrata.

 

Ma se la conversione in isdn primaria non è fattibile, come si fa?

 

Semplice:

 

basterà attivare il servizio PBX che concatena le borchie tra loro e ti permette di smistare e gestire le tue comunicazioni in entrata e in uscita nella maniera più ottimale possibile.

 

Nel caso invece hai attivo un servizio isdn multinumero al costo di 5€/mese per singolo numero…

 

…non potrai in alcun modo ottenere il servizio PBX.

 

Fatto salvo la cessazione del servizio multinumero sulla tua linea isdn tim.

 

Adesso ci siamo davvero.

 

Dopo aver definito il perimetro mentale in cui ci muoveremo, ecco le ULTIME 2 PREMESSE:

  1. Le opzioni tariffarie che ti descriverò qui sotto sono aggiornate alla data del 13-12-2019
  2. Metterò a confronto le offerte senza ADSL (NO INTERNET) con quelle dove l’ADSL è incluso.

 

Ora, parliamo di numeri.

 

Quali sono i costi da sostenere per attivare la tua linea ISDN?

 

VUOI METTERE IN LUCE TUTTI I COSTI OCCULTI DI FONIA BUSINESS?

 

OTTIMIZZARE IL TUO PARCO TELEFONICO E ABBATTERE LE FATTURE?

 

VOGLIO IL TOTALE CONTROLLO DELLE MIE LINEE

 

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Andrea Cavallaro AvatarAndrea Cavallaro

Grandissima professionalità, precisione e preparazione.
Disponibile a risolvere ogni problema del cliente con tempestività assoluta. - 9/09/2019 

Silvio Orlando AvatarSilvio Orlando

Mi sono affidato a Gisueppe Virzì per la scelta della migliore soluzione di telefonia possibile per la mia realtà aziendale e professionale. Virzì ha trovato l'optimum sia a livello di costi che di connettività che di mantenimento di alcune numerazioni ricorrendo ad una soluzione mista VoIP e Fibra. Tutto ad un costo molto conveniente. Lo consiglio a chiunque. Mi ha aiutato sia che fosse soltanto per 1 linea + altra linea fax, in un caso sia che fosse per 6 linee nell'altro caso. Non abbiate paura di chiedergli un preventivo per la consulenza. Rimarrete soddisfatti! Grazie Sig.Virzì! - 2/09/2020 

COSTI PER CONTRIBUTI, CANONE E OPZIONI DELLA LINEA ISDN

 

Finalmente siamo giunti alla parte più importante: i soldi.

 

Come avrai capito, amo semplificarti la vita, perciò…

 

…per rispondere alla domanda “quanto costa la linea isdn?” ho preparato per te delle grafiche.

 

Quando le consulti, tieni a mente il paragrafo precedente.

 

I costi delle diverse voci variano sulla base di: target, tipo di linea, la presenza o meno di internet.

 

Per comodità analizzerò prima i prezzi che avresti senza internet.

 

Solo in seguito quelli comprensivi di contributi di attivazione.

 

Partiamo dai contributi di attivazione!

 

Ti consiglio di prendere appunti.

 

Appena hai carta e penna, prosegui pure…

 

linea isdn tim

 

Come puoi vedere, nel caso in cui vuoi attivare la linea isdn base senza il servizio internet (ADSL):

 

  • Se sei già cliente o rientri in tim, non paghi nulla.
  • Se sei nuovo cliente: 120€ rateizzati in 24 mesi.

 

Nel caso di una linea isdn primaria, che ti ricordo ti da la possibilità di avere dai 15 ai 30 canali, sempre senza il servizio ADSL, la situazione è quella che vedi nella grafica successiva:

 

isdn primario

 

Il costo di attivazione una tantum è di 100€ per singolo accesso a prescindere dal tipo di target.

 

Abbastanza semplice, giusto?

 

Più accessi vuoi, più paghi.

 

Compresi ciò, andiamo alla prossima voce di costo, forse quella più importante: il canone mensile.

 

Seguiremo lo stesso schema di poco fa.

 

Ti mostro i prezzi per la linea base e quella primaria, entrambe senza connessione dati.

 

isdn_base

 

COSA DICONO DI ME:

 

Peppe Incardona AvatarPeppe Incardona

Ho conosciuto Giuseppe qualche anno fa per i servizi di fonia nella mia azienda e da allora è il mio punto di riferimento, anzi... direi un faro.
Nella giungla degli operatori telefonici e soprattutto degli agenti,
lui è l'unico che oltre alla professionalità e a un'incredibile preparazione tecnica (nel senso più stretto della parola),
si distingue per correttezza e onestà intellettuale.
Ho avuto modo di disturbarlo anche per quesiti "al di fuori" delle sue mansioni da fornitore ed è stato sempre prontissimo, efficace e gentile.
Consiglio a tutti di scegliere Giuseppe Virzì come vostro consulente:
vi darà sempre la risposta più attinente alle vostre esigenze! - 9/30/2019 

Roberto Campanella AvatarRoberto Campanella

Ottima persona, professionalmente molto preparata. Affidabile e corretto molto chiaro e trasparente. Di solito con questi professionisti si lavora una volta sola perché poi c’è sempre qualcosa che non ti soddisfa, non è il caso nostro in quanto siamo al secondo rinnovo contrattuale e la soddisfazione è rimasta inalterata anzi è riuscito a proporci più servizi risparmiando pure. Lo consigliamo ad occhi chiusi. - 6/27/2020 

isdn_pri

Non ti lasciare ingannare dal fatto che il prezzo dell’isdn primario sia più basso.

 

Come puoi ben leggere è riferito al singolo canale voce.

 

Infatti per avere una stima corretta devi moltiplicare il prezzo per il numero di canali che andrai ad attivare nella tua azienda, con un minimo di 15 accessi voce.

 

So cosa starai pensando.

 

Fino ad ora abbiamo parlato di prezzi che si riferiscono alla linea isdn nuda e cruda.

 

E se volessi attivare il servizio internet ADSL?

 

Anzitutto precisiamo subito che tim ti mette sul piatto un’offerta dedicata.

 

Ma non si fa più distinzione tra una linea Bri(base) e una Primaria, ma solo le tipologie di target.

 

Mantieni alta l’attenzione.

 

Stai per scoprire come variano i prezzi.

 

Tuttavia permetti un consiglio spassionato…

 

Se ritieni che 20mb sono pochi e faranno andare più lentamente il tuo business, ti ricordo che nessuno ti costringe a scegliere tra la comodità della linea isdn e la competitività della linea fibra.

 

 

Puoi avere entrambe.

Clicca qui sotto, prenota una data e un orario che ritieni più comodi e scambiamo 2 chiacchiere in amicizia e senza impegno, ma solo se vuoi scoprire in meno 10 minuti come:

 

Se stai leggendo questo rigo è perché probabilmente 20mb ti sono sufficienti.

 

Rispetto la tua scelta e mantengo la parola data!

 

Qui sotto troverai le grafiche relative all’offerta telecom con incluso il servizio l’ADSL.

 

Come in precedenza, partiamo dal contributo di attivazione in funzione dei diversi target.

 

costi isdn attivazione

 

Attenzione!

 

Hai visto l’asterisco rosso accanto alla parola “rate” per quanto riguarda i già clienti?

 

Devi sapere che questo contributo lo paghi solo in due casi:

  • Vuoi attivare una nuova connessione ADSL.
  • Vuoi trasformare il tuo parco telefonico aziendale per godere della fibra o giga-fibra.

 

In questo ultimo caso dovrai considerare un nuovo impianto separato per la linea fibra fino a 200mb con l’FTTC o 1000 mb con l’FTTH con costi che andrai a sommare a quelli che già possiedi.

 

Senza considerare tutti i rischi e altri costi occulti che ti ho già messo in evidenza poco sopra.

 

E per quanto riguarda il canone mensile?

 

Salvo gli aumenti unilaterali di contratto, ecco quanto andrai a pagare ogni mese:

 

isdn adsl

 

Ai contributi di attivazione e al canone fisso, dato che parliamo di attivare il servizio internet, dovrai aggiungere anche la spesa per il router compatibile, a meno che tu già non ce l’abbia.

 

router isdn opzionale

 

Sai perché questa voce rientra tra i costi opzionali?

 

La risposta la puoi trovare scritta in piccolo nel prospetto informativo.

 

Per farla breve, dal 1/12/2018, AGCOM ha sancito il diritto di poterti dotare di un router tuo.

 

Il costo di tale emancipazione?

 

Se decidi di non comprare il modem di telecom, non riceverai l’assistenza dedicata di tim.

 

In compenso avere un dispositivo tutto tuo ti garantisce un vantaggio da non poco.

 

Se hai mai provato a fare una disdetta, un subentro o un passaggio ad altro gestore senza aver estinto le rate del router, saprai già che in ogni caso ti tocca pagarle…

 

…a meno che, come dicevo, non sia di già di tua proprietà e allora non devi dar conto a nessuno!

 

Dotrai pagare esclusivamente i costi di recesso anticipato, semmai presenti.

 

A proposito di costi opzionali, quando decidi di sottoscrivere l’offerta appena illustrata, ma solo per nuovi impianti o rientri, avrai di diritto attivi i seguenti servizi illustrati nella grafica:

 

opzioni tim

 

  • Tim Safe Web è un servizio con rinnovo automatico che avrai gratis per i primi 3 mesi, se vuoi disattivarlo chiama il 191
  • Tim DeskCare (gratis per 6 mesi) e Refund (gratis per 12 mesi) sono servizi senza rinnovo automatico, una volta passati i mesi previsti non dovrai far nulla se non li vorrai più.

 

Il primo ti funziona come un firewall, ma se hai bisogno di protezione e di mantenere al sicuro i tuoi dati da attacchi esterni, esiste una miriade di soluzioni la fuori, valuta quella più adatta a te!

 

Il DeskCare ti da la possibilità di avere 2 interventi per riparare eventuali dispositivi danneggiati.

 

Ma se il tecnico non li ripara al primo tentativo, dovrai scegliere se pagare o no l’altro intervento.

 

Il Refund è invece un indennizzo che Tim ti riconosce se non riparano il guasto sulla tua linea entro i tempi previsti al momento della sottoscrizione del tuo contratto.

 

Sono servizi che ti servono davvero?

 

Fai un calcolo tra costi e benefici, cerca di essere più realista possibile e trai le tue considerazioni.

 

In conclusione non ci rimane che valutare un ultimo aspetto.

 

So che la tua attenzione sta calando e hai ragione.

 

Però CREDIMI…

 

È fondamentale che tu rimanga vigile!

 

Perché ti sto per parlare di qualcosa che fino ad ora nessuno ti ha mai detto.

Almeno non online e sono pronto a scommetterci una cena.

 

Ma te la voglio porre in quest’ottica.

 

Se tu fossi un commerciale, quale sarebbe il tuo scopo principale?

 

Immagino avrai risposto qualcosa di simile: guadagnare più soldi.

 

Risposta esatta.

 

E come fai a fare più soldi?

 

Vendendo di più o alzando il valore medio di acquisto, ancora meglio se entrambi!

 

Ti dico questo perché quando la prossima volta riceverai un commerciale che ti proporrà un contratto e vorrà farti attivare una serie di servizi aggiuntivi, quello che dovresti chiederti è:

 

  • Mi servono davvero?
  • Ci sono servizi più competitivi o adatti alle mie esigenze?
  • Cosa ci perde lui se non li attivo?

 

super digital tim

 

Tra le opzioni attivabili, oltre a Tim Safe Web che abbiamo già visto, ci sono una serie di servizi aggiuntivi che per esperienza personale ti posso garantire vengono utilizzati in casi molto rari.

 

Sono quelli che trovi nella grafica alla voce Tim Super Digital.

 

Il mio consiglio spassionato?

 

Chiedi al commerciale che avrai davanti di spiegarti come ciascuna singola voce contenuta in quel prospetto possa essere utile proprio alla tua azienda e alle tue esigenze con un esempio pratico.

 

Se trovi uno in gamba, ti saprà spiegare tutto senza inutili tecnicismi.

 

In alternativa ti basta fare due + due…

 

Finalmente siamo giunti al termine!

 

Spero di essere stato chiaro e trasparente come promesso.

 

Prima di passare all’ultima grafica, ti anticipo subito che manca ancora la ciliegina sulla torta!

 

Leggi tutto fino in fondo.

 

opzioni chiamate internazionali tim

 

Come puoi vedere nell’immagine, per singolo canale voce hai due opzioni di scelta:

 

O pagare 10euro/mese per chiamare nella zona internazionale 1

zona internazionale tim business

 

Oppure 5euro/mese per ogni singolo paese scelto (fino a un massimo di 10), fuori dalla zona 1 da pagare per singolo canale voce, quindi in caso di linea ISDN visto argomento, il costo raddoppia.

 

L’ultimissima opzione che mi sono dimenticato di segnalarti è “Assistente Personale” (10€/mese), per avere un operatore dedicato per i tuoi problemi (parlerai sempre con la stessa persona) e…

 

…rullo di tamburi: un numero verde e una mail dedicate.

 

Quando in teoria dovrebbe risolvere i guasti il giorno successivo alla data di segnalazione.

 

Come promesso siamo giunti al termine, ma non temere!

 

Arriva la ciliegina sulla torta.

 

Tieniti forte.

 

Perché tutto quello che hai visto fino ad ora è…

 

Indovina?

 

Ovviamente IVA esclusa

 

Quindi per coloro i quali interpretano il costo per errore, se ti stavi facendo calcoli aggiungi alla somma la fetta che spetta allo stato!

 

Adesso abbiamo davvero finito.

 

Ti faccio i miei complimenti per aver letto tutto!

 

Se hai apprezzato questo articolo, ti chiedo un immenso favore:

 

Condividilo sui tuoi social.

Tutti gli imprenditori italiani che possiedono un telefono isdn telecom o sanno cosa sia, meritano di sapere che esiste una soluzione al dilemma dell’ISDN e della Fibra.

 
 

Linea Isdn | Panoramica Generale | Offerte Isdn Tim | Isdn Fibra

 

Da quando la linea ISDN è comparsa nel mondo della telefonia in Italia, ha facilitato la vita a molte aziende, specie a quelle che hanno l’esigenza di avere più numeri o diversi canali voce concatenati.

 

isdn

 

Per esempio: effettuare e/o ricevere più chiamate in contemporanea con lo stesso numero, a prescindere dal fatto che ci siano diversi interlocutori contemporaneamente nella stessa sede.

 

Come è possibile?

 

Semplice, l’ISDN permette di avere 2 o più canali voce (vedremo dopo in che modo) a cui è possibile associare uno o più numeri di telefono o uno o più canali voce.

 

Per farti capire meglio:

 

pensa al canale voce come a una porzione della rete in cui si propaga il segnale, mentre il numero è come una targa che identifica quella porzione di rete.

 

Quando qualcuno digita le cifre che corrispondono alla tua numerazione (targa) non fa altro che mandare un segnale alla porzione di rete a te assegnata per comunicare con gli altri.

 

Cosa significa il suo acronimo?

 

Integrated Services Digital Network, o ISDN, è una rete di telecomunicazioni digitale che consente di trasmettere servizi di voce (fonia) e trasferimento dati su un unico supporto.

 

La definizione tecnica dell’ISDN, investe diverse componenti delle reti ITU-T e dell’ETSI (European Telecommunications Standard Institute).

 

Per esempio: effettuare e/o ricevere più chiamate in contemporanea con lo stesso numero, a prescindere dal fatto che ci siano diversi interlocutori contemporaneamente nella stessa sede.

 

Come è possibile?

 

Semplice, l’ISDN permette di avere 2 o più canali voce (vedremo dopo in che modo) a cui è possibile associare uno o più numeri di telefono o uno o più canali voce.

 

Per farti capire meglio:

 

pensa al canale voce come a una porzione della rete in cui si propaga il segnale, mentre il numero è come una targa che identifica quella porzione di rete.

 

Quando qualcuno digita le cifre che corrispondono alla tua numerazione (targa) non fa altro che mandare un segnale alla porzione di rete a te assegnata per comunicare con gli altri.

 

Se ti è chiaro questo passaggio, passiamo oltre.

 

A quali domande risponde questo articolo?

 

Principalmente a queste 3:

  • Cos’è la linea isdn telecom e come funziona?
  • Vantaggi e svantaggi della linea isdn telecom?
  • Quanto costa la linea isdn telecom?

 

Prima di proseguire però …. voglio farti una domanda:

 

Sai perché cercando su internet “linee isdn” ti restituisce il più delle volte linee isdn telecom?

 

Perché l’unico gestore in Italia ad offrire questo servizio per diversi decenni è da sempre stata Tim.

 

Questo significa che nessun’altro lo abbia voluto sviluppare?

 

No, la verità è più semplice:

 

con la comparsa del voip, il protocollo che instrada le chiamate via internet, telecom italia ha abbandonato lo sviluppo, la diffusione e gli aggiornamenti per la rete ISDN.

 

Adesso che hai un piccolo quadro generale della situazione, che ne dici di iniziare?

 

Se vuoi scoprire le basi e la funzionalità delle reti isdn tim, leggi l’articolo fino in fondo.

In nessun’altra parte del web troverai informazioni così chiare ed esaustive.

 

Ci scommetto quello che vuoi!

 

COSA DICONO DI ME:

 

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! - 2/18/2020 

COS’È ISDN TELECOM E COME FUNZIONA

La linea isdn è nata per essere digitale. Cosa significa con esattezza?

 

  • La possibilità di abbattere i tempi morti nella composizione della chiamata.
  • La possibilità di poter gestire più chiamate in ingresso e in uscita.
  • La possibilità di connettersi ad internet superando la velocità del 56k.
  • La possibilità di utilizzare connessioni multiple

 

All’epoca però, il mercato era dominato dalla linea rtg e dai dispositivi analogici.

 

Tecnologia che in teoria non è compatibile con la rete digitale.

 

Ma i tecnici sono riusciti ad emulare i segnali analogici grazie al servizio NT1+ e a integrarli all’interno della borchia ISDN, ribattezzandola borchia nt1 plus isdn.

 

Come puoi vedere dall’immagine qui sotto, infatti:

 

linea isdn

 

sulla borchia telecom sono presenti sia gli ingressi digitali a sinistra che quelli analogici a destra.

 

Questa soluzione ha permesso di rendere compatibili i vecchi apparati senza doverli ricomprare…

 

…un vantaggio importante per qualsiasi utente, ufficio, PMI o azienda!

 

Un conto è attivare il servizio nt1+ sfruttando la ricerca automatica, un conto è andare a sostituire tutti i dispositivi in azienda con i telefoni isdn o dover acquistare il centralino isdn per intero.

 

Oggi il servizio nt1 plus 2b1q viene venduto a un costo mensile di 8,50€ oltre iva.

 

Ma ti parlerò meglio delle opzioni tariffarie relative a telecom isdn più avanti.

 

Adesso voglio spiegarti in breve isdn cos è , come funziona l’ISDN.

 

Devi sapere che per singola borchia isdn telecom, puoi usare fino a 2 canali voce (o dati) ergo una doppia linea telefonica e un terzo canale dedicato solo ai dati per il servizio adsl.

 

Infatti, sulle borchie isdn puoi collegare a tuo piacere un modem isdn, un telefono isdn.

 

Tuttavia bisogna fare una distinzione importante:

  • Se attivi una linea isdn bri, cioè quella di base, avrai fino a un massimo di 2 canali voce.

 

In sostanza, su un singolo canale puoi scambiare se impegnato o traffico voce o traffico dati, in entrata o solo in uscita.

 

  • Mentre con una linea isdn pri, detta primaria, hai la possibilità di sfruttare dai 15 ai 30 canali, quindi più canali voce e dati in contemporanea.

 

riunione_isdn

 

A cosa servono tutte quelle linee, tutti questi canali?

 

Oltre a collegare più dispositivi e usare più servizi in simultanea, ad aumentare in modo considerevole il numero di chiamate in entrata e uscita a garantirti la massima reperibilità.

 

Purtroppo però, per quanto riguarda la connessione a internet, puoi sfruttare il terzo canale a cui mi riferivo sopra, solo per il servizio adsl con velocità massima fino a 20mb.

 

Nel prossimo paragrafo ti parlerò dei vantaggi e degli svantaggi della linea isdn, ma prima…voglio svelarti una piccola chicca che in pochi conoscono.

 

Molti imprenditori, professionisti e aziende si trovano spesso di fronte a questo dilemma:

 

come faccio a conservare la comodità che mi da una linea telefonica isdn e avere una velocità di connessione adeguata agli standard del 2020, magari integrando la linea fibra in ufficio?

 

Ad oggi esiste solo un modo in Italia che permette di avere gli stessi vantaggi di una linea isdn analogica o digitale e accedere ai benefici di una connessione in fibra o giga fibra.

 

Scopri come mantenere i Vantaggi ISDN, senza rinunciare alla velocità della fibra.

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Angelo Bertolone AvatarAngelo Bertolone

Professionale, costantemente aggiornato, perseverante nella soluzione dei problemi di telefonia fissa e mobile, sincerità e onestà professionale uniti alla trasparenza, sono stati determinanti e vincenti per le scelte fatte; complimenti. - 9/02/2019 

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA LINEA ISDN

 

Quando la linea isdn venne introdotta in Italia è stato un grande balzo tecnologico verso il futuro.

 

Si cominciò a parlare di reti digitali e si ottenne una maggiore potenza e velocità di trasmissione.

 

Ma nessuno poteva immaginare quello che sarebbe successo da lì a qualche anno.

 

E se una cosa non la puoi prevedere, non puoi prendere misure per adeguarti.

 

Semplicemente il mercato si è evoluto con troppa rapidità e per rimanere competitivi, gli operatori hanno dato priorità alle tecnologie emergenti, lasciando alle spalle quelle precedenti.

 

interconnesssioni_isdn

 

Per questo in teoria non è ad oggi possibile avere la fibra se possiedi una linea valore isdn o altre offerte isdn adsl attive sulle tue numerazioni business.

 

Perché non hanno previsto tale eventualità.

 

Forse volutamente, forse no.

 

Da un punto di vista tecnico e commerciale è una cosa fattibile.

 

Ma significa anche vendere meno linee dati.

 

Questo è forse il più grosso limite di chi possiede un abbonamento a una linea isdn tim.

 

Cioè il dover pagare una linea in fibra o gigafibra a parte per avere internet alla massima velocità

Se ci pensi, quello dell’isdn con il servizio adsl, è davvero un dilemma spinoso.

 

Anche perché non parliamo di scegliere solo tra un telefono analogico e digitale…

 

parliamo di decidere se pagare o meno per un servizio aggiuntivo, che oggi è indispensabile a ogni azienda per stare al passo con i tempi senza rinunciare a una serie di vantaggi interessanti.

 

Pensa alle comodità come:

 

l’avviso di chiamata, la chiamata in attesa, conversazioni a tre, identità del chiamante.

 

Tutti servizi presenti sulla linea isdn e che trovi in parte replicati sulle nuove linee fibra.

 

Tra le più grosse complicazioni di chi possiede una linea isdn ci sono diversi limiti strutturali.

 

Te ne parlo in breve qui sotto:

 

  1. Il fatto di non poter usare i servizi PBX in presenza di una linea isdn multi numero.

 

I servizi PBX permettono di smistare le chiamate utilizzando lo stesso numero in entrata, anche su molteplici borchie isdn presenti nella stessa sede collegate in parallelo fra loro.

 

Fornisce quindi un vantaggio unico: comunicare un solo numero al cliente finale.

 

Anche nel caso in cui ci sia la necessità di avere più derivazioni all’interno della stessa azienda una volta che cresce il proprio business.

 

  1. Se dovesse mancare la corrente e hai il cordless, centralino senza ups o telefoni digitali:saranno fuori uso!Hai però la possibilità di utilizzare la linea principale di ogni borchia in tuo possesso sfruttando un classico telefono tradizionale e/o il centralino sotto ups.Cioè potrai solo ricevere ed effettuare chiamate con un telefono analogico.

 

Tuttavia sarai d’accordo con me che il problema più pungente è un altro:

 

Avere una connessione lenta.

 

L’adsl 7 mb o 20 mb ai giorni nostri è deleterio per l’azienda!

 

Soprattutto se non hai impedimenti tecnici o strutturali e potresti avere una connessione fibra.

 

La dura verità è questa: chi non sta al passo con i tempi, non è competitivo sul mercato.

 

Immagina di fare una gara di velocità con il tuo competitor…

 

…dove lui però guida una Lamborghini, mentre tu cerchi di andare in vespa.

nt1 plus

 

Insomma, un bel dilemma.

 

Che si complica ulteriormente quando decidi di aggiornare il tuo parco telefonico ai tempi di oggi.

 

Ti sto per raccontare con un esempio pratico, quello che molti imprenditori in Italia…

 

…hanno subito sulla propria pelle.

 

Questa parte è molto cruciale, leggila con estrema cautela e attenzione.

 

Facciamo finta che l’imprenditore del Pinco Pallino SRL abbia 4 linee e gestisca le proprie chiamate grazie a un centralino ISDN, ma vuole passare dalla vespa alla lamborghini…

 

…perché stanco di pagare costi più elevati rispetto la media e vedersi mangiare la polvere.

 

Attratto da un prezzo per le allodole, chiama un commerciale di fonia business qualsiasi e…

 

…quello che dice, più o meno, è: “In azienda ho il centralino con l’isdn, ma voglio la fibra”.

 

Il venditore astuto e magari senza nessuna competenza tecnica, non se lo fa ripetere due volte.

 

Ti fa firmare il nuovo contratto e ti manda un tecnico “esperto” per la trasformazione.

 

Da quel momento in poi, per mia esperienza, quello che accade è il putiferio!

 

La situazione precipita e l’azienda si ritrova a vivere un vero e proprio inferno.

 

Ma andiamo per step.

 

Se, e dico se, in fase progettuale hai previsto con il tuo elettricista o tecnico di fiducia la possibilità di poter trasformare il tuo centralino, allora sosterrai solo una spesa…

 

dai 300 ai 1000€ per la sostituzione delle SCHEDE ISDN del centralino con quelle più adatte.

 

Potrei essere più dettagliato, ma dovrei vedere la tipologia delle schede e il numero delle stesse.

 

A questo aggiungi che con molta probabilità, ti toccherà sostituire tutti i vecchi dispositivi.

 

Cioè altri soldi che se ne vanno.

 

Questo perché Telecom ad oggi non ha una soluzione fibra con attacchi ISDN.

 

Inutile dirti che gli interventi tecnici da fare assumono proporzioni bibliche.

 

In pratica la tua azienda rimarrà sconnessa dalla rete per diverso tempo.

 

ALT! NON SCAPPARE, IL BELLO ARRIVA ADESSO.

 

Cosa accade se non è stato previsto che il tuo centralino possa essere trasformato?

 

Se hai la fortuna di incontrare un tecnico coscienzioso, una volta vista la situazione…

 

…ti annullerà semplicemente la pratica di trasformazione e ti salverà da un calvario certo.

 

Nel malaugurato caso, molto diffuso in Italia, in cui il tecnico non si renda conto o faccia finta di nulla, eseguirà il suo lavoro e firmato il verbale collaudo, perdona il francesismo, SO CAZZI TUA.

 

Cioè? Ricordi il discorso dei cavi incompatibili?

 

telecom isdn

Appena riuscirai a metterti in contatto col 191, ti proporranno di ri-convertire l’impianto, addebitandoti ogni onere di penale per effetto della cessazione anticipata del servizio fibra.

 

Se non ti fosse chiaro:

 

dopo aver già pagato profumatamente l’intervento di trasformazione, sostituzione dei dispositivi, oltre ai mancati guadagni, sarai costretto a pagare la penale per cessazione anticipata…

 

…dovrai quindi spendere altri soldi per ripristinare la situazione a come era prima:

 

  • Cioè attivare una nuova offerta Adsl, con tariffe meno vantaggiose.
  • Pagare i nuovi contributi di attivazione, se previsti.
  • Aspettare l’intervento tecnico e rimanere sconnesso dalla rete internet per settimane.

 

E le ore in cui non hai potuto usare il pos, emettere fatture elettroniche e molto altro?

 

Lo puoi considerare un mancato guadagno o come mi piace chiamarlo: un costo occulto.

 

Posso mettere il coltello nella piaga?

 

Se per caso nei giorni dell’intervento tecnico non trasmetti gli oneri fiscali, dovrai pagare anche la multa all’Agenzia delle Entrate.

 

Insomma, oltre il danno la beffa.

 

A proposito di questo pericolo, ne ho parlato ampiamente nell’articolo sul bollettino tim, in cui ti spiego dettagliatamente perché e come dovresti scegliere l’addebito automatico sul tuo conto.

 

Prima di passare alla parte relativa ai costi di una linea isdn tradizionale voglio però tranquillizzarti.

 

LA SOLUZIONE FIBRA + ISDN esiste davvero!!

 

Si hai capito benissimo, ottenere la configurazione con linea isdn e attacchi analogici o isdn ESISTE!

 

Ne ho già attivate oltre un centinaio negli ultimi 2 anni e di questi clienti attivati ad oggi nessuno è tornato indietro alla soluzione isdn adsl.

 

L’offerta si compone come segue :

  • Chiamate Illimitate fissi.
  • Chiamate Illimitate Mobili.
  • Chiamate illimitate in Europa, Usa e Svizzera.
  • Fibra fino a 50-100-200 MB o 1 Gb nelle aree coperte dal servizio.
  • Possibilità di avere una linea dati aggiuntiva in caso di guasto della numerazione.

 

Illustrata la composizione di cosa racchiudere l’offerta con centralino analogico o digitale isdn andiamo al prezzo della stessa che ad oggi Febbraio 2020 vanta un costo così composto:

  • 55€ mese oltre Iva.
  • 0€ come contributo di Attivazione per i clienti che rimango attivi per un periodo minimo di 24 mesi.
  • 0€ come contributo d’intervento tecnico a domicilio per i clienti che rimango attivi per un periodo minimo di 24 mesi.
  • 0€ costo apparato / router.

 

Adesso se vuoi ottenere l’attivazione del servizio isdn fibra e/o maggiori informazioni non ti resta che definire un consulto telefonico omaggio!

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Giuseppe Carollo AvatarGiuseppe Carollo

Consulente molto serio, preparato e aggiornato. Nel mare della telefonia si può facilmente naufragare, attirati dalle tante sirene che propongono soluzioni piene di insidie, vincoli e costi nascosti. Giuseppe Virzi mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo e di denaro. - 5/08/2019 

COSTI LINEA TELEFONICA ISDN TIM BUSINESS | PREMESSE

 

Quanto dovrò pagare per una linea telefonica isdn e adsl?

 

Esistono dei costi nascosti?

 

La risposta alla seconda domanda è sì, esistono costi nascosti.

 

Mentre la risposta alla prima è dipende, ma ora ci arriviamo.

 

Prima devo spiegarti cosa intendo quando parlo di costi occulti.

 

Ricordi il mancato guadagno, la sostituzione dei dispositivi, gli accertamenti fiscali?

 

isdn-cos-è
isdn-cos-è

 

Esatto mi riferisco a quelle spese che non sono direttamente imputabili al tuo gestore.

 

Adesso possiamo entrare nel cuore dell’argomento.

 

Ti chiedo di mantenere alta la concentrazione.

 

Per aiutarti a vederci chiaro, ho reso la spiegazione a prova di bambino!

 

Prenditi un secondo e appena te la senti continua a leggere.

 

Di solito, quando un qualsiasi gestore di telefonia business deve attivarti una nuova offerta, stabilisce le proprie tariffe sulla base di queste 3 macro-categorie:

  • I già clienti.
  • I nuovi impianti.
  • I rientri da altro gestore.

 

Per ogni singola categoria è riservato un trattamento differente.

 

Inoltre, ogni offerta si compone di diverse voci di costo.

 

Per comodità le raggruppiamo come segue:

  • Canone mensile.
  • Contributo di attivazione.
  • Costi opzionali per servizi aggiuntivi.
  • Costi occulti (di cui ti ho già parlato poco sopra).

 

Usa questo schema grafico per aiutarti:

linee isdn

 

Se ci sei fino a qui, andiamo avanti.

 

Agli inizi dell’articolo ti ho parlato di:

  • ISDN di base (bri)
  • ISDN primario (pri)

 

Ricordi?

 

Le due tipologie di linee isdn avranno costi diversi, perché offrono servizi totalmente diversi!

 

Quella di base ti permette di attivare fino a un massimo di 7 numeri aggiuntivi e 2 canali voce.

 

In pratica se ricevi due chiamate, gli altri numeri risulteranno occupati.

 

Inoltre non avrai la possibilità di trasformare la linea base in una primaria, che ti dai 15 ai 30 canali.

 

Cosa implica tutto ciò?

 

Che se hai un centralino isdn con mono-numero (ISDN BRI) e la tua azienda cresce, come ti auguro, avrai bisogno di gestire molte più chiamate in entrata.

 

Ma se la conversione in isdn primaria non è fattibile, come si fa?

 

Semplice:

 

basterà attivare il servizio PBX che concatena le borchie tra loro e ti permette di smistare e gestire le tue comunicazioni in entrata e in uscita nella maniera più ottimale possibile.

 

Nel caso invece hai attivo un servizio isdn multinumero al costo di 5€/mese per singolo numero…

 

…non potrai in alcun modo ottenere il servizio PBX.

 

Fatto salvo la cessazione del servizio multinumero sulla tua linea isdn tim.

 

Adesso ci siamo davvero.

 

Dopo aver definito il perimetro mentale in cui ci muoveremo, ecco le ULTIME 2 PREMESSE:

  1. Le opzioni tariffarie che ti descriverò qui sotto sono aggiornate alla data del 13-12-2019
  2. Metterò a confronto le offerte senza ADSL (NO INTERNET) con quelle dove l’ADSL è incluso.

 

Ora, parliamo di numeri.

 

Quali sono i costi da sostenere per attivare la tua linea ISDN?

 

VUOI METTERE IN LUCE TUTTI I COSTI OCCULTI DI FONIA BUSINESS?

 

OTTIMIZZARE IL TUO PARCO TELEFONICO E ABBATTERE LE FATTURE?

 

VOGLIO IL TOTALE CONTROLLO DELLE MIE LINEE

 

 

 

COSA DICONO DI ME:

 

Rita Maresu AvatarRita Maresu

Voto ottimo 10+. Abbiamo trovano nel sig. Giuseppe Virzì un consulente serio, affidabile, esperto, profondo conoscitore della materia e che ci ha guidato e accompagnato nella migrazione del contratto di telefonia fissa dello studio professionale (dopo più di 24 anni con lo stesso gestore!). Non solo ha saputo consigliarci il nuovo contratto più adatto e decisamente più economico (con un risparmio del 70% sulla tariffa), ma ha seguito passo passo tutti i passaggi consigliandoci puntualmente come procedere. In 24 anni non abbiamo mai trovato un consulente così bravo!! Grazie sig. Virzì! - 2/18/2020 

COSTI PER CONTRIBUTI, CANONE E OPZIONI DELLA LINEA ISDN

 

Finalmente siamo giunti alla parte più importante: i soldi.

 

Come avrai capito, amo semplificarti la vita, perciò…

 

…per rispondere alla domanda “quanto costa la linea isdn?” ho preparato per te delle grafiche.

 

Quando le consulti, tieni a mente il paragrafo precedente.

 

I costi delle diverse voci variano sulla base di: target, tipo di linea, la presenza o meno di internet.

 

Per comodità analizzerò prima i prezzi che avresti senza internet.

 

Solo in seguito quelli comprensivi di contributi di attivazione.

 

Partiamo dai contributi di attivazione!

 

Ti consiglio di prendere appunti.

 

Appena hai carta e penna, prosegui pure…

 

linea isdn tim

 

Come puoi vedere, nel caso in cui vuoi attivare la linea isdn base senza il servizio internet (ADSL):

 

  • Se sei già cliente o rientri in tim, non paghi nulla.
  • Se sei nuovo cliente: 120€ rateizzati in 24 mesi.

 

Nel caso di una linea isdn primaria, che ti ricordo ti da la possibilità di avere dai 15 ai 30 canali, sempre senza il servizio ADSL, la situazione è quella che vedi nella grafica successiva:

 

isdn primario

 

Il costo di attivazione una tantum è di 100€ per singolo accesso a prescindere dal tipo di target.

 

Abbastanza semplice, giusto?

 

Più accessi vuoi, più paghi.

 

Compresi ciò, andiamo alla prossima voce di costo, forse quella più importante: il canone mensile.

 

Seguiremo lo stesso schema di poco fa.

 

Ti mostro i prezzi per la linea base e quella primaria, entrambe senza connessione dati.

 

isdn_base

 

COSA DICONO DI ME:

 

Efr AvatarEfr

Venditore serio, onesto e soprattutto chiaro!!! quello che dice lo mette per iscritto e non ci sono mai variazioni, assistenza super per qualsiasi dubbio o problema, lo consiglio vivamente, lo conosco da anni e non mi ha mai deluso - 12/18/2019 

isdn_pri

Non ti lasciare ingannare dal fatto che il prezzo dell’isdn primario sia più basso.

 

Come puoi ben leggere è riferito al singolo canale voce.

 

Infatti per avere una stima corretta devi moltiplicare il prezzo per il numero di canali che andrai ad attivare nella tua azienda, con un minimo di 15 accessi voce.

 

So cosa starai pensando.

 

Fino ad ora abbiamo parlato di prezzi che si riferiscono alla linea isdn nuda e cruda.

 

E se volessi attivare il servizio internet ADSL?

 

Anzitutto precisiamo subito che tim ti mette sul piatto un’offerta dedicata.

 

Ma non si fa più distinzione tra una linea Bri(base) e una Primaria, ma solo le tipologie di target.

 

Mantieni alta l’attenzione.

 

Stai per scoprire come variano i prezzi.

 

Tuttavia permetti un consiglio spassionato…

 

Se ritieni che 20mb sono pochi e faranno andare più lentamente il tuo business, ti ricordo che nessuno ti costringe a scegliere tra la comodità della linea isdn e la competitività della linea fibra.

 

 

Puoi avere entrambe.

Clicca qui sotto, prenota una data e un orario che ritieni più comodi e scambiamo 2 chiacchiere in amicizia e senza impegno, ma solo se vuoi scoprire in meno 10 minuti come:

 

Se stai leggendo questo rigo è perché probabilmente 20mb ti sono sufficienti.

 

Rispetto la tua scelta e mantengo la parola data!

 

Qui sotto troverai le grafiche relative all’offerta telecom con incluso il servizio l’ADSL.

 

Come in precedenza, partiamo dal contributo di attivazione in funzione dei diversi target.

 

costi isdn attivazione

 

Attenzione!

 

Hai visto l’asterisco rosso accanto alla parola “rate” per quanto riguarda i già clienti?

 

Devi sapere che questo contributo lo paghi solo in due casi:

  • Vuoi attivare una nuova connessione ADSL.
  • Vuoi trasformare il tuo parco telefonico aziendale per godere della fibra o giga-fibra.

 

In questo ultimo caso dovrai considerare un nuovo impianto separato per la linea fibra fino a 200mb con l’FTTC o 1000 mb con l’FTTH con costi che andrai a sommare a quelli che già possiedi.

 

Senza considerare tutti i rischi e altri costi occulti che ti ho già messo in evidenza poco sopra.

 

E per quanto riguarda il canone mensile?

 

Salvo gli aumenti unilaterali di contratto, ecco quanto andrai a pagare ogni mese:

 

isdn adsl

 

Ai contributi di attivazione e al canone fisso, dato che parliamo di attivare il servizio internet, dovrai aggiungere anche la spesa per il router compatibile, a meno che tu già non ce l’abbia.

 

router isdn opzionale

 

Sai perché questa voce rientra tra i costi opzionali?

 

La risposta la puoi trovare scritta in piccolo nel prospetto informativo.

 

Per farla breve, dal 1/12/2018, AGCOM ha sancito il diritto di poterti dotare di un router tuo.

 

Il costo di tale emancipazione?

 

Se decidi di non comprare il modem di telecom, non riceverai l’assistenza dedicata di tim.

 

In compenso avere un dispositivo tutto tuo ti garantisce un vantaggio da non poco.

 

Se hai mai provato a fare una disdetta, un subentro o un passaggio ad altro gestore senza aver estinto le rate del router, saprai già che in ogni caso ti tocca pagarle…

 

…a meno che, come dicevo, non sia di già di tua proprietà e allora non devi dar conto a nessuno!

 

Dotrai pagare esclusivamente i costi di recesso anticipato, semmai presenti.

 

A proposito di costi opzionali, quando decidi di sottoscrivere l’offerta appena illustrata, ma solo per nuovi impianti o rientri, avrai di diritto attivi i seguenti servizi illustrati nella grafica:

 

opzioni tim

 

  • Tim Safe Web è un servizio con rinnovo automatico che avrai gratis per i primi 3 mesi, se vuoi disattivarlo chiama il 191
  • Tim DeskCare (gratis per 6 mesi) e Refund (gratis per 12 mesi) sono servizi senza rinnovo automatico, una volta passati i mesi previsti non dovrai far nulla se non li vorrai più.

 

Il primo ti funziona come un firewall, ma se hai bisogno di protezione e di mantenere al sicuro i tuoi dati da attacchi esterni, esiste una miriade di soluzioni la fuori, valuta quella più adatta a te!

 

Il DeskCare ti da la possibilità di avere 2 interventi per riparare eventuali dispositivi danneggiati.

 

Ma se il tecnico non li ripara al primo tentativo, dovrai scegliere se pagare o no l’altro intervento.

 

Il Refund è invece un indennizzo che Tim ti riconosce se non riparano il guasto sulla tua linea entro i tempi previsti al momento della sottoscrizione del tuo contratto.

 

Sono servizi che ti servono davvero?

 

Fai un calcolo tra costi e benefici, cerca di essere più realista possibile e trai le tue considerazioni.

 

In conclusione non ci rimane che valutare un ultimo aspetto.

 

So che la tua attenzione sta calando e hai ragione.

 

Però CREDIMI…

 

È fondamentale che tu rimanga vigile!

 

Perché ti sto per parlare di qualcosa che fino ad ora nessuno ti ha mai detto.

Almeno non online e sono pronto a scommetterci una cena.

 

Ma te la voglio porre in quest’ottica.

 

Se tu fossi un commerciale, quale sarebbe il tuo scopo principale?

 

Immagino avrai risposto qualcosa di simile: guadagnare più soldi.

 

Risposta esatta.

 

E come fai a fare più soldi?

 

Vendendo di più o alzando il valore medio di acquisto, ancora meglio se entrambi!

 

Ti dico questo perché quando la prossima volta riceverai un commerciale che ti proporrà un contratto e vorrà farti attivare una serie di servizi aggiuntivi, quello che dovresti chiederti è:

 

  • Mi servono davvero?
  • Ci sono servizi più competitivi o adatti alle mie esigenze?
  • Cosa ci perde lui se non li attivo?

 

super digital tim

 

Tra le opzioni attivabili, oltre a Tim Safe Web che abbiamo già visto, ci sono una serie di servizi aggiuntivi che per esperienza personale ti posso garantire vengono utilizzati in casi molto rari.

 

Sono quelli che trovi nella grafica alla voce Tim Super Digital.

 

Il mio consiglio spassionato?

 

Chiedi al commerciale che avrai davanti di spiegarti come ciascuna singola voce contenuta in quel prospetto possa essere utile proprio alla tua azienda e alle tue esigenze con un esempio pratico.

 

Se trovi uno in gamba, ti saprà spiegare tutto senza inutili tecnicismi.

 

In alternativa ti basta fare due + due…

 

Finalmente siamo giunti al termine!

 

Spero di essere stato chiaro e trasparente come promesso.

 

Prima di passare all’ultima grafica, ti anticipo subito che manca ancora la ciliegina sulla torta!

 

Leggi tutto fino in fondo.

 

opzioni chiamate internazionali tim

 

Come puoi vedere nell’immagine, per singolo canale voce hai due opzioni di scelta:

 

O pagare 10euro/mese per chiamare nella zona internazionale 1

zona internazionale tim business

 

Oppure 5euro/mese per ogni singolo paese scelto (fino a un massimo di 10), fuori dalla zona 1 da pagare per singolo canale voce, quindi in caso di linea ISDN visto argomento, il costo raddoppia.

 

L’ultimissima opzione che mi sono dimenticato di segnalarti è “Assistente Personale” (10€/mese), per avere un operatore dedicato per i tuoi problemi (parlerai sempre con la stessa persona) e…

 

…rullo di tamburi: un numero verde e una mail dedicate.

 

Quando in teoria dovrebbe risolvere i guasti il giorno successivo alla data di segnalazione.

 

Come promesso siamo giunti al termine, ma non temere!

 

Arriva la ciliegina sulla torta.

 

Tieniti forte.

 

Perché tutto quello che hai visto fino ad ora è…

 

Indovina?

 

Ovviamente IVA esclusa

 

Quindi per coloro i quali interpretano il costo per errore, se ti stavi facendo calcoli aggiungi alla somma la fetta che spetta allo stato!

 

Adesso abbiamo davvero finito.

 

Ti faccio i miei complimenti per aver letto tutto!

 

Se hai apprezzato questo articolo, ti chiedo un immenso favore:

 

Condividilo sui tuoi social.

Tutti gli imprenditori italiani che possiedono un telefono isdn telecom o sanno cosa sia, meritano di sapere che esiste una soluzione al dilemma dell’ISDN e della Fibra.

 
 
0 Condivisioni