Videoconferenza Skype: come organizzarla al meglio

Video Conferenza Skype
13 Condivisioni

Videoconferenza Skype: come organizzarla al meglio

Con l’espandersi dei mercati a livello sempre più globale è ormai necessario poter contare su mezzi di comunicazione veloci ed affidabili.

 

E’ il caso di una videoconferenza, una riunione o appuntamento nel corso del quale si ritrovano più persone che devono discutere di alcuni argomenti.


Questo sistema un tempo era costoso e decisamente complicato, di certo non alla portata di tutti.


Oggi, al contrario, organizzare una videoconferenza è semplice e, soprattutto, molto economico se non addirittura gratis.


Un esempio perfetto è Skype, una piattaforma famosissima proprio per la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate di gruppo in modo gratuito.


E’ ovviamente possibile organizzare una conference call anche con alcuni dispositivi telefonici, tuttavia Skype da la possibilità di vedere gli altri partecipanti dando ancora di più la sensazione di partecipare ad una riunione reale.


In questo articolo voglio spiegarti come organizzare una videoconferenza Skype in modo semplice ma efficiente.

Ti mostrerò anche alcune valide alternative a questa rinomata piattaforma e, in ultimo, ti darò qualche dritta che non puoi perderti se vuoi organizzare una videoconferenza impeccabile.


Non resta che iniziare!

 

Tutte le informazioni che ti servono sulle videoconferenze Skype

 

Skype, come già ti ho anticipato, è certamente la soluzione perfetta per fare conference call in tutto il mondo ed in ogni momento, basta una connessione internet buona ed il gioco è fatto.


videoconferenza skype

 

A tal proposito ti conviene sempre verificare la qualità della tua connessione per evitare che le tue videoconferenze e riunioni non saltino sul più bello.


Come consulente di telefonia aziendale so bene quanto sia importante per i miei clienti poter contare su un’alta qualità del gestore internet e su un’assistenza sempre presente ed efficace (eh sì, l’inconveniente può capitare anche ai migliori!).

 

Per questo li aiuto, da 12 anni, a trovare la soluzione migliore (Richiedi Consulenza Gratuita) per le loro esigenze.


Skype è gratis ma solo se chiami altri utenti Skype.

 

Nel caso in cui tu debba organizzare una videoconferenza verso numeri di cellulare o fissi sappi che dovrai versare una certa somma.


Per assicurarsi il servizio gratis di Skype devi stare attento a non superare il numero massimo di partecipanti alla conference  che è pari a 25 incluso l’organizzatore.
Se comunque tu dovessi avere la necessità di far partecipare più persone alla videoconferenza potresti pensare, allora, al servizio business della piattaforma.


Si tratta infatti di un’offerta estremamente conveniente, specialmente se organizzi molte conference call con un numero importante di partecipanti.

L’abbonamento business di Skype ha un costo di € 1,70 al mese, in questo modo puoi invitare fino a 250 persone!
In questo caso potresti contare anche su una qualità più alta sia dell’audio sia del video in quanto Skipe garantisce l’HD.

 

Cosa devi fare per impostare ed avviare una videoconferenza Skype

 

Una delle caratteristiche che ha reso così famoso Skype è la semplicità di utilizzo. Tutti possono facilmente accedere a questa piattaforma ed utilizzarla senza problemi.


Se però non hai mai organizzato una videoconferenza Skype o non sei molto avvezzo a questa piattaforma potrebbe farti piacere conoscere quello che devi fare passo passo:

 

  • Accedi a Skype con le tue credenziali (se ancora non le hai scarica la piattaforma sul sito ufficiale e registrati, l’operazione richiede pochi minuti ed è molto intuitiva)
  • Fai click sul contatto che vuoi chiamare (trovi tutti i tuoi contatti sulla sinistra) e seleziona l’opzione videochiama o, in alternativa, chiama. Puoi riconoscere facilmente queste due funzioni perché la prima ha l’icona di una videocamera mentre la seconda di un telefono
  • Fai click suk pulsante + che trovi vicino all’icona del telefono per aggiungere altri contatti

 

A questo punto puoi iniziare la tua videoconferenza Skype con un massimo, ti ricordo, di 25 partecipanti te incluso per avere il servizio gratis.


Ricordati di verificare il corretto funzionamento della webcam e degli altoparlanti del tuo PC assicurandoti di averli impostati correttamente su Skype.


In alternativa puoi anche scaricare l’App Skype dagli store ufficiali per chiamare e videochiamare direttamente dal tuo smartphone.

 

In questo caso la piattaforma aggiungerà in automatico i contatti dalla tua rubrica.

 

Le migliori alternative a Skype per organizzare le tue videoconferenze

 

Nel caso in cui tu volessi testare anche altre piattaforme dedicate a questa attività ti segnalo di seguito quelle che reputo migliori, sia in termini di prestazioni sia in termini di convenienza economica.


Vediamole subito.

 

GoToMeeting: il software esclusivamente dedicato al business

 

Questo software ti da la garanzia di poter organizzare delle videoconferenze di alta qualità grazie alla tecnologia HD che utilizza. GoToMeeting non è pensato per il tempo libero ma solamente per il business quindi è perfetto se organizzi molte conference call e vuoi contare su un servizio impeccabile.


Nella versione base costa € 19,00 al mese per un massimo di 10 partecipanti. La versione intermedia invece ha un prezzo di € 29,00 al mese ma qui i partecipanti arrivano a 150. Con questa versione pro puoi anche registrare le videoconferenze per poi inviarle agli assenti.

 

Hangouts: tutta l’eccellenza Google

 

Gratuito e estremamente comodo in quanto puoi sincronizzare tutti i servizi Google come calendar, gmail, drive ed altri ancora.

 

La qualità sia delle chiamate sia delle videochiamate è ottima. Il limite dei partecipanti, però, è basso: solamente 10.

 

Uberconference: la piattaforma interamente dedicata alle videoconferenze

 

Come dice il nome stesso della piattaforma, Uberconference è stato creato esclusivamente per le conference call.

 

E’ possibile organizzare incontri con massimo 10 partecipanti nella versione gratis mentre, investendo € 10,00 al mese è possibile arrivare fino a 100.

 

Una curiosità: utilizzando questa piattaforma puoi mettere elegantemente a tacere il partecipante che risulta fastidioso in qualsiasi modo.

 

I 10 trucchi per organizzare una videoconferenza Skype perfetta

 

Come promesso all’inizio dell’articolo adesso voglio regalarti alcune dritte da mettere subito in pratica per organizzare videoconferenze impeccabili ed estremamente professionali.


videoconferenza skype

 

Ecco il mio decalogo:

 

  1. Trova e conferma una data ed un orario che vadano bene a tutti i partecipanti e fallo con un adeguato anticipo in modo da dare la possibilità a tutti di organizzarsi al meglio
  2. Scrivi una scaletta della videoconferenza. Di cosa si parlerà principalmente? Quali sono i punti essenziali da affrontare? E’ facile in queste occasioni perdere il filo logico del discorso o lasciare che i tempi si dilunghino in modo eccessivo. Cerca di avere a portata di mano (e di mouse) eventuali documenti che possono servirti durante la conference call
  3. Invia la suddetta scaletta a tutti i partecipanti almeno il giorno precedente al meeting. In questo modo la riunione sarà sicuramente più efficace e focalizzata sugli aspetti chiave da discutere
  4. Scegli un luogo silenzioso ed appartato. Non sarebbe bello sentire mille rumori durante la riunione, non credi?
  5. Verifica che il PC o gli altri dispositivi che utilizzerai per la videoconferenza siano regolarmente funzionanti
  6. Accedi alla piattaforma in anticipo. Arrivare in ritardo alla conference che hai organizzato non sembra una buona idea!
  7. Comunica per tempo ai partecipanti quanto durerà la videoconferenza. In questo modo tutti possono gestire gli impegni nel migliore dei modi
  8. Avvisa all’inizio della riunione se devi disconnetterti prima del termine. Sparire all’improvviso sarebbe un po’ come uscire senza salutare e senza dire altro dal tuo ufficio
  9. Se possibile, registra sempre la conference call. Questo è davvero comodo sia per aggiornare in poco tempo chi non ha potuto partecipare sia per rivedere alcuni punti chiave della riunione
  10. Ricordati di chiudere la conference in modo adeguato. L’ideale è fare una sorta di riassunto molto breve in chiusura e dare eventuali direttive o compiti ai partecipanti unitamente alle varie scadenze

 

La videoconferenza Skype come strumento efficace per la tua attività

 

Siamo arrivati alla fine di questo articolo.

 

Abbiamo visto a cosa serve una videoconferenza e perché è utile organizzarla.

 

Hai scoperto come funziona Skype sia nella versione gratuita sia in quella a pagamento.

 

Ti ho suggerito alcune valide alternative a Skype per organizzare conference call di alta qualità.

 


Infine, ti ho mostrato i miei 10 comandamenti per organizzare una videoconferenza impeccabile.

 


Come ti ho spiegato in apertura di articolo, uno dei fattori principali, se non il più importante, per assicurarsi videoconferenze gestite al meglio, è di poter contare su una connessione veloce ed affidabile e che, possibilmente, non ti costi una fortuna.

 


Sei già in possesso della miglior soluzione possibile per la tua attività? Puoi contare su un’assistenza business riservata e continua?

 

Sei sempre felice delle spese telefoniche e di internet che trovi in fattura?

 


Se la risposta è sì allora sono davvero felice per te, se invece hai risposto no o così così ad almeno una delle domande richiedi subito una consulenza gratis con me (richiesta consulenza omaggio) e scopri quanto puoi migliorare la qualità della tua connessione internet.

 

 

Videoconferenza Skype: come organizzarla al meglio

Con l’espandersi dei mercati a livello sempre più globale è ormai necessario poter contare su mezzi di comunicazione veloci ed affidabili.

 

E’ il caso di una videoconferenza, una riunione o appuntamento nel corso del quale si ritrovano più persone che devono discutere di alcuni argomenti.


Questo sistema un tempo era costoso e decisamente complicato, di certo non alla portata di tutti.


Oggi, al contrario, organizzare una videoconferenza è semplice e, soprattutto, molto economico se non addirittura gratis.


Un esempio perfetto è Skype, una piattaforma famosissima proprio per la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate di gruppo in modo gratuito.


E’ ovviamente possibile organizzare una conference call anche con alcuni dispositivi telefonici, tuttavia Skype da la possibilità di vedere gli altri partecipanti dando ancora di più la sensazione di partecipare ad una riunione reale.


In questo articolo voglio spiegarti come organizzare una videoconferenza Skype in modo semplice ma efficiente.

Ti mostrerò anche alcune valide alternative a questa rinomata piattaforma e, in ultimo, ti darò qualche dritta che non puoi perderti se vuoi organizzare una videoconferenza impeccabile.


Non resta che iniziare!

 

Tutte le informazioni che ti servono sulle videoconferenze Skype

 

Skype, come già ti ho anticipato, è certamente la soluzione perfetta per fare conference call in tutto il mondo ed in ogni momento, basta una connessione internet buona ed il gioco è fatto.


videoconferenza skype

 

A tal proposito ti conviene sempre verificare la qualità della tua connessione per evitare che le tue videoconferenze e riunioni non saltino sul più bello.


Come consulente di telefonia aziendale so bene quanto sia importante per i miei clienti poter contare su un’alta qualità del gestore internet e su un’assistenza sempre presente ed efficace (eh sì, l’inconveniente può capitare anche ai migliori!).

 

Per questo li aiuto, da 12 anni, a trovare la soluzione migliore (Richiedi Consulenza Gratuita) per le loro esigenze.


Skype è gratis ma solo se chiami altri utenti Skype.

 

Nel caso in cui tu debba organizzare una videoconferenza verso numeri di cellulare o fissi sappi che dovrai versare una certa somma.


Per assicurarsi il servizio gratis di Skype devi stare attento a non superare il numero massimo di partecipanti alla conference  che è pari a 25 incluso l’organizzatore.
Se comunque tu dovessi avere la necessità di far partecipare più persone alla videoconferenza potresti pensare, allora, al servizio business della piattaforma.


Si tratta infatti di un’offerta estremamente conveniente, specialmente se organizzi molte conference call con un numero importante di partecipanti.

L’abbonamento business di Skype ha un costo di € 1,70 al mese, in questo modo puoi invitare fino a 250 persone!
In questo caso potresti contare anche su una qualità più alta sia dell’audio sia del video in quanto Skipe garantisce l’HD.

 

Cosa devi fare per impostare ed avviare una videoconferenza Skype

 

Una delle caratteristiche che ha reso così famoso Skype è la semplicità di utilizzo. Tutti possono facilmente accedere a questa piattaforma ed utilizzarla senza problemi.


Se però non hai mai organizzato una videoconferenza Skype o non sei molto avvezzo a questa piattaforma potrebbe farti piacere conoscere quello che devi fare passo passo:

 

  • Accedi a Skype con le tue credenziali (se ancora non le hai scarica la piattaforma sul sito ufficiale e registrati, l’operazione richiede pochi minuti ed è molto intuitiva)
  • Fai click sul contatto che vuoi chiamare (trovi tutti i tuoi contatti sulla sinistra) e seleziona l’opzione videochiama o, in alternativa, chiama. Puoi riconoscere facilmente queste due funzioni perché la prima ha l’icona di una videocamera mentre la seconda di un telefono
  • Fai click suk pulsante + che trovi vicino all’icona del telefono per aggiungere altri contatti

 

A questo punto puoi iniziare la tua videoconferenza Skype con un massimo, ti ricordo, di 25 partecipanti te incluso per avere il servizio gratis.


Ricordati di verificare il corretto funzionamento della webcam e degli altoparlanti del tuo PC assicurandoti di averli impostati correttamente su Skype.


In alternativa puoi anche scaricare l’App Skype dagli store ufficiali per chiamare e videochiamare direttamente dal tuo smartphone.

 

In questo caso la piattaforma aggiungerà in automatico i contatti dalla tua rubrica.

 

Le migliori alternative a Skype per organizzare le tue videoconferenze

 

Nel caso in cui tu volessi testare anche altre piattaforme dedicate a questa attività ti segnalo di seguito quelle che reputo migliori, sia in termini di prestazioni sia in termini di convenienza economica.


Vediamole subito.

 

GoToMeeting: il software esclusivamente dedicato al business

 

Questo software ti da la garanzia di poter organizzare delle videoconferenze di alta qualità grazie alla tecnologia HD che utilizza. GoToMeeting non è pensato per il tempo libero ma solamente per il business quindi è perfetto se organizzi molte conference call e vuoi contare su un servizio impeccabile.


Nella versione base costa € 19,00 al mese per un massimo di 10 partecipanti. La versione intermedia invece ha un prezzo di € 29,00 al mese ma qui i partecipanti arrivano a 150. Con questa versione pro puoi anche registrare le videoconferenze per poi inviarle agli assenti.

 

Hangouts: tutta l’eccellenza Google

 

Gratuito e estremamente comodo in quanto puoi sincronizzare tutti i servizi Google come calendar, gmail, drive ed altri ancora.

 

La qualità sia delle chiamate sia delle videochiamate è ottima. Il limite dei partecipanti, però, è basso: solamente 10.

 

Uberconference: la piattaforma interamente dedicata alle videoconferenze

 

Come dice il nome stesso della piattaforma, Uberconference è stato creato esclusivamente per le conference call.

 

E’ possibile organizzare incontri con massimo 10 partecipanti nella versione gratis mentre, investendo € 10,00 al mese è possibile arrivare fino a 100.

 

Una curiosità: utilizzando questa piattaforma puoi mettere elegantemente a tacere il partecipante che risulta fastidioso in qualsiasi modo.

 

I 10 trucchi per organizzare una videoconferenza Skype perfetta

 

Come promesso all’inizio dell’articolo adesso voglio regalarti alcune dritte da mettere subito in pratica per organizzare videoconferenze impeccabili ed estremamente professionali.


videoconferenza skype

 

Ecco il mio decalogo:

 

  1. Trova e conferma una data ed un orario che vadano bene a tutti i partecipanti e fallo con un adeguato anticipo in modo da dare la possibilità a tutti di organizzarsi al meglio
  2. Scrivi una scaletta della videoconferenza. Di cosa si parlerà principalmente? Quali sono i punti essenziali da affrontare? E’ facile in queste occasioni perdere il filo logico del discorso o lasciare che i tempi si dilunghino in modo eccessivo. Cerca di avere a portata di mano (e di mouse) eventuali documenti che possono servirti durante la conference call
  3. Invia la suddetta scaletta a tutti i partecipanti almeno il giorno precedente al meeting. In questo modo la riunione sarà sicuramente più efficace e focalizzata sugli aspetti chiave da discutere
  4. Scegli un luogo silenzioso ed appartato. Non sarebbe bello sentire mille rumori durante la riunione, non credi?
  5. Verifica che il PC o gli altri dispositivi che utilizzerai per la videoconferenza siano regolarmente funzionanti
  6. Accedi alla piattaforma in anticipo. Arrivare in ritardo alla conference che hai organizzato non sembra una buona idea!
  7. Comunica per tempo ai partecipanti quanto durerà la videoconferenza. In questo modo tutti possono gestire gli impegni nel migliore dei modi
  8. Avvisa all’inizio della riunione se devi disconnetterti prima del termine. Sparire all’improvviso sarebbe un po’ come uscire senza salutare e senza dire altro dal tuo ufficio
  9. Se possibile, registra sempre la conference call. Questo è davvero comodo sia per aggiornare in poco tempo chi non ha potuto partecipare sia per rivedere alcuni punti chiave della riunione
  10. Ricordati di chiudere la conference in modo adeguato. L’ideale è fare una sorta di riassunto molto breve in chiusura e dare eventuali direttive o compiti ai partecipanti unitamente alle varie scadenze

 

La videoconferenza Skype come strumento efficace per la tua attività

 

Siamo arrivati alla fine di questo articolo.

 

Abbiamo visto a cosa serve una videoconferenza e perché è utile organizzarla.

 

Hai scoperto come funziona Skype sia nella versione gratuita sia in quella a pagamento.

 

Ti ho suggerito alcune valide alternative a Skype per organizzare conference call di alta qualità.

 


Infine, ti ho mostrato i miei 10 comandamenti per organizzare una videoconferenza impeccabile.

 


Come ti ho spiegato in apertura di articolo, uno dei fattori principali, se non il più importante, per assicurarsi videoconferenze gestite al meglio, è di poter contare su una connessione veloce ed affidabile e che, possibilmente, non ti costi una fortuna.

 


Sei già in possesso della miglior soluzione possibile per la tua attività? Puoi contare su un’assistenza business riservata e continua?

 

Sei sempre felice delle spese telefoniche e di internet che trovi in fattura?

 


Se la risposta è sì allora sono davvero felice per te, se invece hai risposto no o così così ad almeno una delle domande richiedi subito una consulenza gratis con me (richiesta consulenza omaggio) e scopri quanto puoi migliorare la qualità della tua connessione internet.

 

 

13 Condivisioni